Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Ig Nobel 2011: Consegnati I Premi Della Scienza Che Fa Ridere E Pensare


6 ottobre 2011 ore 15:23   di KungFuGirl  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 1161 persone  -  Visualizzazioni: 3491

Sul palcoscenico del teatro dell'Università di Harvard sono stati consegnati, anche quest'anno, gli Ig-Nobel, i premi anti-Nobel assegnati alle ricerche scientifiche "che prima fanno ridere, poi fanno pensare". Tra i vincitori degli anni passati, ad esempio, ricordiamo la dottoressa Elena Bodnar, Ig-Nobel per la Salute Pubblica nel 2009, grazie al suo rivoluzionario reggiseno che si trasforma in due maschere antigas, e gli italiani Alessandro Pluchino, Andrea Rapisarda e Cesare Garofalo, Ig-Nobel 2010 per il Management.

I tre studiosi italiani dell'Università di Catania sono riusciti a dimostrare, con un modello matematico, il cosiddetto Principio di Peter, che stabilisce in chiave satirica i meccanismi che governano le carriere in azienda, così riassumibile: "In ogni gerarchia, un dipendente tende a salire fino al proprio livello di incompetenza".


Bene, i tre hanno cercato una soluzione per arginare questo fenomeno e il risultato, degno dell'Ig-Nobel, è stato che "per quanto possa sembrare paradossale, una strategia che promuova ai ranghi superiori in maniera casuale sembra dare buoni risultati ed aumenta l'efficenza dell'organizzazione". Insomma: se siete un industriale e vi serve un manager, tiratelo a sorte tra i vostri dipendenti di ogni ordine e grado!

Ma veniamo alle ricerche premiate con l'Ig-Nobel nel 2011. Il riconoscimento per la Biologia è andato a Darryl Gwynne, dell'Università di Mississauga, che nel 1983 osservò alcuni scarafaggi che si accoppiavano a delle bottiglie di birra, preferendo morire bruciati dal sole all'interno della loro amata prigione di vetro piuttosto che andarsene. Lo studio giungeva alla conclusione secondo cui: "Queste cose non accadono alle femmine, sono sempre i maschi a commettere errori".

Ig Nobel 2011: Consegnati I Premi Della Scienza Che Fa Ridere E Pensare

Quando nel teatro universitario è stato pronunciato il suo nome, Gwynne è salito a ritirare il premio sfoggiando la giusta ironia: "Era molto che me l'aspettavo - ha detto - Come mai ci avete messo tanto?".
Ig-Nobel per la Medicina ad un'equipe di ricercatori di Germania, Belgio ed Australia provenienti dalla Brown University e capitanati da Peter Snyder, per aver dimostrato che "La nostra capacità di prendere decisioni è alterata da un bisogno impellente di andare al gabinetto".

Ig Nobel 2011: Consegnati I Premi Della Scienza Che Fa Ridere E Pensare

Ig-Nobel per la Psicologia ad un professore di Oslo, che sta cercando di capire come mai lo sbadiglio delle tartarughe non sia contagioso. Mentre il premio per la Matematica è andato ad un gruppo di sei studiosi secondo i cui calcoli il mondo avrebbe già dovuto finire; per nulla scoraggiati dall'evidenza dei fatti (la Terra è ancora qui, con noi tutti sopra), i sei scienziati hanno fissato la nuova data della fine del mondo per dicembre 2011.

Anche se queste ricerche sembrano assurde e prive di valore scientifico, non è detto che non possano rivelarsi utili in futuro, spingendo la scienza verso nuove frontiere. Tra coloro che hanno selezionato i vincitori degli Ig-Nobel, ad esempio, si trova il premio Nobel per la Fisica 2010, Andre Geim, che dieci anni or sono aveva ritirato sul palcoscenico di Harvard un Ig-Nobel per essere riuscito a far volare una rana.

Ig Nobel 2011: Consegnati I Premi Della Scienza Che Fa Ridere E Pensare Elena Bodnar e il reggiseno/maschera antigas

Tra tante candidature che giungono, è davvero difficile operare una scelta: "Riceviamo ogni anno decine e decine di segnalazioni e spulciamo centinaia di riviste scientifiche" ha detto Marc Abrahams, fondatore del premio Ig Nobel. Tra le proposte giunte negli USA quale candidatura, il comunicato stampa del Ministro Gelmini circa il tunnel che collegherebbe il CERN di Ginevra coi laboratori del Gran Sasso non è neppure stato preso in considerazione, mentre è stato ritenuto degno di nota lo studio di un gruppo di ricercatori giapponesi che è riuscito a stabilire la quantità precisa di polvere di wasabi necessaria per svegliare un uomo in caso d'incendio.

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Ig Nobel 2011: Consegnati I Premi Della Scienza Che Fa Ridere E Pensare
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione