Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Roaming Dati


13 giugno 2015 ore 19:27   di SteNurse  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 328 persone  -  Visualizzazioni: 685

In questa breve guida parleremo di telefonia mobile, e nel dettaglio affronteremo il tema di Roaming dati, spiegando cos'è e come evitare di farsi scalare euro dal proprio credito. Chi usa i cellulari ed ha la funzione del Roaming Dati abilitata, è esposto al rischio di pagare un supplemento, oltre al credito previsto. Tutto questo sarà l'argomento di questo tutorial. Buona lettura.

Per "roaming dati" si intende l’uso del cellulare (qualsiasi sia il modello) per ricevere dati ricorrendo a reti di telefonia mobile riverse rispetto a quella del proprio gestore di telefonia mobile. Alcuni contratti prevedono che questa possibilità sia impostata per default, mentre in altre forme di contratto è previsto il pagamento di un supplemento per garantire questo roaming dati. Per default, nel dispositivo mobile è settata l’opzione "Non collegare in roaming", per fare in modo che il credito telefonico non sia scalato. Questa opzione, è modificabile a proprio piacimento (e a rischio e pericolo). Ecco, le indicazioni basilari per modificare questa impostazione.


Dal menu start è necessario scorrere a sinistra, fino a visualizzare l’elenco delle applicazioni, per poi andare su "impostazioni" (simbolo a forma di rotellina), selezionare l'opzione "rete cellulare", dopodiché, scegliere "Opzioni dati in roaming" ed una delle seguenti possibilità: "Non collegare in roaming", in modo tale che quando si è presenti in un’area di roaming, la connessione dati viene disattivata, o "Collega in roaming", in modo che quando si è in un’area di roaming, il telefono continua ad utilizzare la connessione dati. In quest’ultima opzione è possibile pagare un supplemento, come accennato nella prima parte dell'articolo. Tutto ciò dipende dal piano tariffario che si ha.

Grazie per l'attenzione.

Il Roaming Dati

Articolo scritto da SteNurse - Vota questo autore su Facebook:
SteNurse, autore dell'articolo Il Roaming Dati
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione