Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Ipad, Samsung Tab E Fratelli: I Vantaggi Del Tablet


2 dicembre 2010 ore 13:08   di blackstar  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 478 persone  -  Visualizzazioni: 794

L’ultima meraviglia tecnologica, parliamo del “tablet”, non è paragonabile a nessun dispositivo, molti tuttavia continuano a confrontare iPad, Samsung Tab e affini ai netbook. Niente di più sbagliato; infatti, rispetto ai comuni PC portatili, i tablet si basano sul principio della ottimizzazione mirata a specifiche attività da effettuare con questi particolari dispositivi.

Il tablet, a differenza del PC, non deve caricare in memoria il SO e i componenti software necessari per iniziare la sessione di lavoro. L’avvio è praticamente immediato: bastano pochi secondi di inizializzazione, anziché le decine di secondi del “boot”, il processo per caricare il sistema operativo di un PC.


Il tablet è utilizzabile da subito: è l’ideale, per esempio, per segnare al volo un appuntamento sull’agenda, per mandare una veloce e-mail o per segnarsi un appunto. Insomma un vero e proprio bloc notes o diario digitale, un pratico compagno di lavoro quotidiano. Con un portatile dovremmo accendere il dispositivo, attendere il boot del sistema, caricare l’applicazione, scrivere l’appunto o la mail, chiudere l’applicazione, spegnere il PC.

Ipad, Samsung Tab E Fratelli: I Vantaggi Del Tablet

Oppure tenere il PC in ibernazione con conseguente consumo , anche se minimo, di energia. Le dimensioni contano; il tablet è praticamente solo schermo, all’incirca le dimensioni di un foglio A4 se ha una diagonale di 9-10 pollici, ancora meno ingombro per schermi più piccoli. Inoltre, non dovendo ospitare l’hardware potente e complesso dei comuni netbook, i tablet sono estremamente sottili, di solito meno di un centimetro. Il peso di conseguenza è abbondantemente sotto al chilogrammo, mentre i migliori netbook raramente scendono sotto il chilo e mezzo.

Questo conferisce ai tablet la massima portabilità; stanno in qualunque borsa e possono essere portati con sé in ogni situazione. Ancora, il basso consumo e la grande autonomia; l’hardware dei tablet è strutturato per garantire un’eccellente fluidità delle applicazioni utilizzando processori a basso consumo energetico. La struttura hardware ottimizzata, oltre a rendere il device più compatto e leggero, impatta quindi positivamente sui consumi e sulla batteria, che in condizioni di normale utilizzo dura ben più di una giornata.

Ipad, Samsung Tab E Fratelli: I Vantaggi Del Tablet

Rispetto a un PC, che prevede l’utilizzo e l’apprendimento di input quali mouse e tastiera, il tablet risulta fortemente “user friendly” perché per interagire con il dispositivo basta toccare lo schermo. E’ una procedura particolarmente intuitiva: per avviare un’applicazione è sufficiente premere l’icona sullo schermo, per cambiare “pagina” di visualizzazione basta far scorrere il dito in senso orizzontale, per ruotare un’immagine è sufficiente “prenderla” con due dita e girarla, fisicamente. La navigazione Web risulta estremamente appagante con le relative operazioni che scorrono via facili e immediate.

Un tablet punta soprattutto ad essere usato fin dal primo momento; quindi il SO e i programmi sono più semplici da gestire e più intuitivi. Per ciascuna funzione che può eseguire il tablet c’è un’apposita applicazione, ed è difficile trovare applicativi con molte funzioni complesse, come invece avviene sui PC. L’obiettivo è spostare l’attenzione dell’utente dagli aspetti tecnici hardware e software alla produttività personale, al gioco o all’esperienza multimediale.

Ognuno di noi sarà andato almeno una volta nel famigerato “pannello di controllo” di Windows, o sarà stato costretto a de frammentare il disco rigido con le utility del sistema operativo, o a configurare la scheda di rete, e così via. In un tablet il SO fa di tutto per essere totalmente trasparente all’utente, cioè per non farsi “notare” per niente, se non in casi d’assoluta necessità. Anche le configurazioni sono semplificate e automatizzate al massimo, con appositi widget per renderle facili a comprensibili anche ai più sprovveduti in fatto di tecnologia.

Sicuramente la colonna dove poggia il successo di iPad e degli altri tablet risulta essere il “marketplace” a disposizione online; si tratta di una sorta di immenso magazzino contenente migliaia di applicazioni, alcune gratuite, altre a pagamento, che coprono praticamente ogni funzione che un tablet possa eseguire: navigazione satellitare, lettura di e-book, applicazioni di produttività personale, comunicazione e social network, lettori multimediali audio e video.

Nei marketplace ci sono moltissimi giochi che sfruttano l’ampio schermo dei tablet e spesso anche il sensore d’orientamento. Queste applicazioni sono garantite per il funzionamento con il sistema operativo di riferimento: non ci si deve preoccupare dell’hardware su cui “gira” l’applicazione, ma solo della versione del SO installato sul dispositivo. L’ultimo motivo per scegliere un tablet, ma sicuramente che fa la differenza con i netbook riguarda il vostro divano!

Articolo scritto da blackstar - Vota questo autore su Facebook:
blackstar, autore dell'articolo Ipad, Samsung Tab E Fratelli: I Vantaggi Del Tablet
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione