Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Iphone Alleato Della Polizia


11 giugno 2010 ore 10:02   di MartinaC  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 245 persone  -  Visualizzazioni: 558

Il telefonino IPhone serve per i “collaboratori di giustizia”. Il videofonino è pratico per scattare delle foto o per girare dei piccoli video sulla vita reale, quella che succede tutti i giorni per strada e che la gente comune nota, anche senza volerlo: il Citizen Journalism in parte ha anche questo scopo, quello di dire le cose che agli addetti ai lavori sfuggono.

In Arizona si è deciso che, data la immensa mole di materiale che la gente produce tutti i giorni, il videofonino poteva arrivare ad avere una utilità reale: quella di aiutare a difendersi dagli imbrattamenti dei muri delle strade, pieni di scritte e di sporcizia.


A decidere quello che è arte e quello che è immondizia sarà lo stesso cittadino, che con il suo I-Phone potrà decidere se mandare la fotografia del graffito a chi di dovere oppure se tenerla in archivio e pubblicarla eventualmente on line per fare vedere quanto è bello quel disegno. Il programmino consente individuazione immediata di mittente e di luogo del "delitto".

Iphone Alleato Della Polizia

La polizia postale americana ha creato una applicazione che serve per mandare le foto con I-Phone, che saranno in automatico geolocalizzate, procedendo alla segnalazione e alla rimozione degli abusi, eventualmente procedendo alla denuncia del graffittaro. Ricordiamo che l'Iphone è l'unico telefonino che ha una funzione di individuazione satellitare geografica perennemente attiva. E da qua non si scappa.

Non si sa molto di come sia usata questa applicazione, di che autorizzazioni servano per diventare dei segnalatori e di come possa essere identificato l’autore del graffito, quello che si sa invece è che rimuovere i disegni sui muri costa dai 15 ai 18 miliardi di dollari in America, che c’è stato un primo caso di segnalazione di un 28 enne che disegnava sui muri, segnalato e contattato grazie a I-Phone e che lo strumento in mano alla polizia in questo caso è funzionale allo scopo di chi compie il ruolo di segnalatore di oltraggi.

Articolo scritto da MartinaC - Vota questo autore su Facebook:
MartinaC, autore dell'articolo Iphone Alleato Della Polizia
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione