Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Ipod Touch 3g.. Analisi E Consigli Pre-acquisto


18 agosto 2010 ore 21:05   di LucaFon  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 573 persone  -  Visualizzazioni: 988

In data 9 settembre 2009, Apple rilascia il dispositivo iPod Touch di terza generazione, che vede effettuata qualche miglioria in termini di hardware rispetto al suo predecessore di seconda generazione. Ma per conoscere un po' meglio questo dispositivo, andiamo ad analizzarlo in tutti i suoi fattori, sia pro, sia contro.

- Prima cosa da citare per l'iPod Touch è sicuramente la possibilità di avere a disposizione centinaia di migliaia di applicazioni, gratuite e non, acquistabili dall'App Store, che permettono di fare davvero tutto. Una frase ricorrente è "c'è una app quasi per tutto", è vero, ma è da sottolineare il quasi, perché nel mondo di oggi, la possibilità di creare nuove idee è sempre a portata di mano.


Pro:

1. Possibilità di provare tante applicazioni, alcune anche divertenti;
2. Molte applicazioni sono gratuite, molte altre acquistabili a un prezzo inferiore a 2 €, ovvero il costo di una colazione al bar;
3. E' molto comoda l'applicazione nativa di iPod dell'App Store che permette di scaricare direttamente sul dispositivo applicazioni, che saranno poi sincronizzate su iTunes;

Contro:

1. Spesso e volentieri vi è una relazione tra gratuità e inutilità. In poche parole free = inutility;
2. Molte applicazioni sono davvero care: giochi, dall'ottima grafica è vero, possono costare più di 7 €, e se si vuole avere una applicazione molto utile, ad esempio il dizionario, si deve essere disposti a sborsare 30 €;

Ipod Touch 3g.. Analisi E Consigli Pre-acquisto

Ipod Touch 3g.. Analisi E Consigli Pre-acquisto

- Altro cavallo di battaglia per iPod, ma anche per gli altri dispositivi firmati Apple, è il touch screen capacitivo. A mio avviso è uno dei migliori, paragonabile solo a quello utilizzato da htc. Veloce, reattivo, comodo. E' davvero fantastico, e molti sviluppatori hanno trovato applicazioni che sfruttano davvero le potenzialità del touch. Inoltre il supporto per il multitouch ha dato il via a esperienze nuove di gioco, immaginate di poter giocare ad una console con il controller touch. Inoltre, a favore di questo dispositivo non si può non parlare dell'accelerometro: è sfruttato al meglio in molte applicazioni, spesso a pagamento;

Pro:

1. Uno dei touch migliori in commercio;
2. Esperienze di gioco fantastiche;
3. Migliaia di applicazioni, anche inutility, che sfruttano il touch;
4. L'utilizzo dell'accelerometro è molto divertente in alcune applicazioni;

Contro:

1. Se alcune applicazioni non sono sviluppate bene, l'esperienza può essere tutt'altro che divertente, sia per chi gioca, sia per il dispositivo, perché rischia di finire la sua vita contro un bel muro, parlo per esperienza;
2. Si potrebbero trovare più applicazioni per l'accelerometro, non solo nei giochi o nella screen rotation;

- Passiamo ora alla gestione musicale. Devo proprio ammetterlo, qui la Apple ha fatto proprio bene. Ho posseduto 4 iPod, di cui solo uno touch, ma la gestione musicale è ed è sempre stata fantastica. Intuitiva, comoda, possibilità di ricerca, divide tutta la musica in categorie, alcune preimpostate, altre inseribili dall'utente. Su iPod Touch è presente l'applicazione nativa "Musica", che può essere messa in primo piano nella barra inferiore, così da poter accedere sempre con un solo tocco alla propria libreria, e in un batter d'occhio alla canzone che si vuole ascoltare in quel momento. Naturalmente, se non si conosce autore, album o titolo, può essere irritante cercarla, ma si può sempre inserire in una playlist a piacimento, così da poterla trovare nel momento del bisogno. Ma non ci sono solo fattori positivi, esiste anche qualche nota "dolente". In primis, se sul dispositivo la gestione e da 10 e lode, il programma sul computer per gestire la musica è insulso: il famoso iTunes. Con questo programma non si riesce ad avere una gestione comoda, infatti, una volta inserita la canzone nella libreria, iTunes cercherà quel file solo nell'indirizzo che gli è stato dato. Nel caso voi vogliate spostare una canzone da una cartella all'altra, magari per fare ordine nelle vostre cartelle di download, iTunes non riconoscerà più le canzoni, e dovrete sempre reinserirle e aggiornarle. Un esempio: supponiamo di tenere la musica sul proprio hard disk esterno, se per caso il computer riconoscesse il disco con una periferica diversa, E: al posto di F:, iTunes non troverebbe più la musica. Risultato? Avrete una bella facciata di iTunes con tanti bei punti esclamativi, migliaia di canzoni non riproducibili e l'iPod vuoto.

Pro:

1. Gestione musicale sul dispositivo intuitiva, comoda e veloce;

Contro:

1. iTunes è pensato solo per chi compra la musica dal suo Music Store;
2. iPod Touch interagisce solo tramite iTunes;
3. Solo qualche mese fa è stato possibile creare playlist anche sul dispositivo, ma questo è interamente nello stile Apple: concedere le varie funzioni poco alla volta;
4. Ancora non è possibile inserire i testi nelle canzoni direttamente sul dispositivo;
5. Non è possibile sincronizzare iPod con due librerie diverse;

- Passiamo ora all'analisi del sistema operativo. Apple decanta i suoi successi riguardo all'espansione dell'iPhone OS, e di come possa essere utilizzato da tutti. In effetti, è un sistema operativo tra i più intuitivi, ciò che devi fare è solo cercare l'applicazione che devi usare, utilizzarla, e, una volta terminato tornare nella SpringBoard cliccando il tasto Home. Tutto ciò che ci può servire e di cui abbiamo bisogno si trova nelle varie pagine. L'intuitività di questo sistema operativo però ha delle conseguenze: solo nel sistema iOS 4x è stata inserita la possibilità di creare cartelle e, tra l'altro, Apple si è fatta riconoscere anche in questo in quanto ha messo un limite di posto nelle cartelle. In fatti non si possono inserire più di 12 applicazioni per ogni folder. Qualche miglioria è stata fatta rispetto al firmware 3.x, ma, detto sinceramente, non più di tanto. In effetti tutte le nuove funzioni più importanti, che sono state così tanto pubblicizzate dalla casa americana, erano già disponibili per dispositivi "sbloccati", o per dirlo all'anglofona, "jailbroken", tramite alcune applicazioni presenti su Cydia, ma di questo parleremo più avanti. Insomma, il sistema operativo presenta dei limiti, molti, soprattutto per gente che con un dispositivo del genere vuole fare grandi cose.

Pro:

1. Intuitività del sistema operativo;
2. Sono presenti applicazioni che permettono di sfruttare molte delle potenzialità del dispositivo;

Contro:

1. Limiti derivati dalla politica di Apple, che nulla concede se non software approvati dalla casa stessa;
2. Se si ha una conoscenza quasi nulla di software, e non si vuole spendere una cifra elevata, oltre quella già spesa per iPod, ci si ritrova con un dispositivo monco, con potenzialità non sfruttate.
3. Il sistema operativo non si interfaccia con nessun altro programma all'infuori del tanto utilizzato iTunes;

Ipod Touch 3g.. Analisi E Consigli Pre-acquisto

- Ma un'altra caratteristica di iPod Touch è la possibilità di navigare su internet tramite una connessione wi-fi. In effetti questo è un bel punto a favore per Apple, in quanto non sono molti i dispositivi che dispongono anche di questa funzione. La navigazione avviene attraverso Safari, la cui applicazione è nativa su iPod Touch, e questo è stato catalogato come il migliore browser mobile. Ultimamente però, con l'avvento di Froyo, Safari ha perso il suo primato in velocità, anche se, parlo per esperienza, rimane molto valido. La navigazione è veloce e comoda, si può effettuare lo zoom in modo molto efficace, e, nonostante lo schermo non sia quello del computer a cui tutti siamo abituati, navigare risulta facile, e la lettura non è compromessa. Resta però come neo il fatto di non poter eseguire download sul dispositivo, imperfezione "rimediata" tramite alcune applicazioni.

Pro:

1. Buona navigazione, veloce e anche divertente tramite l'esperienza touch;

Contro:

1. Non esiste la possibilità di eseguire download sul dispositivo;
2. Non è supportato Java;
3. Safari non è più il browser mobile più veloce;

- Altro punto critico per il dispositivo iPod Touch, ma anche per gli altri dispositivi Apple, rimane la connettività. Abbiamo già parlato del wi-fi, ma rimane ancora aperta la questione bluetooth. In effetti di bluetooth iPod ha solo il nome, poiché non consente una vera e propria connessione con altri dispositivi, ma solo con altri device Apple. Quindi se si pensa di poter scambiare le foto o i file con il proprio compagno di banco, beh conviene sperare che lui possieda un iPod o un iPhone, altrimenti si rimane fregati. Apple dice che il bluetooth è utilissimo per giocare collegati con altri dispositivi, ma, essendo sinceri, questa "bellissima" esperienza durerebbe pochissimo, dato l'elevato consumo di batteria sia da parte della connessione sia da parte del gioco. Anche per questo si è dovuto supplire con applicazioni non approvate da Apple, e che si possono trovare su Cydia una volta eseguito il jailbreak sul proprio dispositivo.

Pro:

1. Connessione wi-fi;

Contro:

1. "Bluetooth";
2. Non è presente la possibilità di avere la connessione 3g;

In conclusione, mi sento di poter dire che iPod vale i soldi che costa, anche se potrebbero, e dovrebbero, essere presenti alcune modifiche. E' comunque un dispositivo di ottima qualità, che può avere moltissimi impieghi. Personalmente ero restio a comprare iPod Touch, anche se alla fine, sono contento di averlo acquistato.

Articolo scritto da LucaFon - Vota questo autore su Facebook:
LucaFon, autore dell'articolo Ipod Touch 3g.. Analisi E Consigli Pre-acquisto
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione