Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Jailbreak: Apple Brevetta Un Sistema Per Ripristinare A Distanza I Dispositivi "sbloccati"!


24 agosto 2010 ore 00:28   di LucaFon  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 334 persone  -  Visualizzazioni: 523

Chiedendo un nuovo brevetto per una tecnologia che permette di "identificare gli utenti non autorizzati di un dispositivo elettrico", così scrive CNET News, Apple vuole avere a sua disposizione la possibilità di individuare gli acquirenti che decidono di eseguire il jailbreak al proprio iPhone, iPod oppure iPad.

In poche parole, oltre a dover spendere una cifra esorbitante per acquistare un dispositivo della casa di Cupertino, oltre a dover rinunciare alla garanzia decidendo di eseguire il jailbreak, e, infine, passando oltre il fatto che lo U.S. Copyright Office ha dichiarato lo sblocco di dispositivi non illegale, Apple decide di avere il diritto di riportare allo stato base i dispositivi sbloccati.


E' insomma un'ulteriore applicazione di quello che sembra sempre più il totalitarismo Apple. Essa infatti vuole avere i diritti del dispositivo dopo la vendita.

Jailbreak: Apple Brevetta Un Sistema Per Ripristinare A Distanza I Dispositivi  sbloccati !

Ufficialmente, il brevetto dovrebbe proteggere e tutelare l'acquirente in caso di furto o smarrimento, e la tecnologia prevederebbe la possibilità di attivare la telecamera frontale, ad esempio, di iPhone per poter controllare e verificare l'effettiva identità del possessore.

Peccato che questa tecnologia permetta anche ad Apple di sapere con certezza chi ha hackerato il proprio device, con conseguente possibilità di blocco della sim, nonché di applicazioni o, addirittura del dispositivo.

Jailbreak: Apple Brevetta Un Sistema Per Ripristinare A Distanza I Dispositivi  sbloccati !

Sembra essere l'ennesimo scontro tra Apple e acquirenti, questi ultimi cercano di rendere il sistema operativo di iPhone più "aperto", e non a caso, visto che le potenzialità dei dispositivi sono spesso mutilate dai limiti imposti da Steve Jobs, mentre la casa produttrice trova mille scappatoie e sotterfugi per riuscire a scovare ogni minimo evasore.

Ora una domanda sorge spontanea: se l'esecuzione del jailbreak al proprio iPhone/iPod/iPad non è illegale, e se Apple continua la sua campagna contro gli hacker, chi sta nella legalità, e chi, realmente, la infrange?

Articolo scritto da LucaFon - Vota questo autore su Facebook:
LucaFon, autore dell'articolo Jailbreak: Apple Brevetta Un Sistema Per Ripristinare A Distanza I Dispositivi
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione