Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Keynote Apple: Ecco Le Novità Dell'evento Del 1 Settembre


2 settembre 2010 ore 10:07   di LucaFon  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 432 persone  -  Visualizzazioni: 1032

Solo una manciata di ore fa si è concluso a San Francisco l'evento Apple che ha introdotto alcune nuove innovazioni nel mercato della società di Cupertino. Sul palco dello Yerba Buena Center for the Arts, Steve Jobs ha tenuto la solita conferenza, in cui, prima di presentare ne nuove generazioni di dispositivi, fornisce sempre qualche aggiornamento.

E questa volta Apple si può permettere di vantarsi dei traguardi ottenuti: 11,7 miliardi di canzoni distribuite da iTunes, 450 milioni di episodi Tv, 100 milioni di film, 35 milioni di libri e ha 160 milioni di account. Anche grazie a questi pregi, la casa di Cupertino ha deciso di aggiornare il player musicale, che giunge alla versione 10. La novità più importante di questa nuova release è l'introduzione di un social network incorporato al riproduttore: è Ping, che molti utenti Linux conoscono già.


Altri "update", come li chiama Jobs, sono stati dati, e Apple è stata orgogliosa di annunciare che i propri Store hanno avuto un successo strepitoso, tanto che accolgono quasi ogni giorno un milione di visitatori.

Ma oltre a questo, è stata presentata la nuova Apple iTv, come già si era ipotizzato, che ha avuto un rinnovo solo perché non aveva ottenuto i risultati desiderati.

Apple presenta anche il nuovo firmware, il 4.1, che introduce oltre ai vari bug fixes, incluso anche quello di Safari che permetteva il jailbreak del proprio dispositivo, il supporto a foto HDR (High Dynamic Range) e upload dei video HD tramite connessione wi-fi. Il rilascio del firmware è fissato per la prossima settimana, mentre per la versione 4.2 bisognerà aspettare novembre.

Così, per chi seguiva live in streaming il keynote dai propri iPhone, iPod o iPad, e si aspettava la nuova generazione di iPod Touch, avrà avuto una bella delusione: di questo infatti non si è parlato minimamente, e non sembra neanche sia così importante immettere sul mercato la quarta generazione di questi dispositivi.

Keynote Apple: Ecco Le Novità Dell'evento Del 1 Settembre

Keynote Apple: Ecco Le Novità Dell'evento Del 1 Settembre

Salvata in corner, Apple presenta invece un altro oggetto di indiscrezioni da qualche settimana: iPod Shuffle. Possiamo anche dimenticarci i vari tasti, ora tutto è schermo touch, con supporto al multi touch, molto più piccolo rispetto al vero iPod Touch. Questo dispositivi sarà introdotto negli Store Apple con un prezzo di 149$ per quello da 8 GB, mentre 179$ per i 16 GB.

A bocca asciutta quindi molti utenti che aspettavano il possibile lancio della nuova versione di iPhone, su cui erano girate un sacco di voci.

Ora dovremo aspettare l'estate prossima per il nuovo evento.

Articolo scritto da LucaFon - Vota questo autore su Facebook:
LucaFon, autore dell'articolo Keynote Apple: Ecco Le Novità Dell'evento Del 1 Settembre
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 

Chiedo scusa, il social network integrato in iTunes non è programmato anche per le piattaforme Linux.

Inserito 2 settembre 2010 ore 12:58
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione