Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Luna è Più Giovane Del Previsto


18 agosto 2011 ore 10:13   di xonya  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 392 persone  -  Visualizzazioni: 1043

Una recente analisi effettuata su un pezzo di roccia lunare portata sulla Terra dall'Apollo 16 nel 1972 ha rivelato che la Luna potrebbe essere più giovane di quanto si pensava. Gli autori dello studio, pubblicato sulla rivista Nature, affermano che il campione di roccia prelevato dall'Apollo 16 ha almeno 100 milioni di anni in meno del previsto.

La teoria più accreditata riguardo l'origine del nostro satellite naturale è che esso si sia creato in seguito ad un gigantesco impatto tra un planetoide grande come Marte e la Terra primordiale in un'epoca molto antica. Il materiale creatosi nell'impatto rimase in orbita attorno alla Terra e si riunì a causa della forza gravitazionale creando la Luna. Quando questa si raffreddò i materiali più leggeri fluirono verso l'alto a formare la crosta più antica.


Secondo l'attuale teoria sulla formazione della Luna un tipo di roccia indicata con la sigla FAN deve essere la più vecchia tra le rocce della crosta lunare ma finora gli scienziati avevano riscontrato qualche difficoltà a datare i campioni riportati sulla Terra.

La Luna è Più Giovane Del Previsto

Si supponeva che la Luna avesse un'età simile a quella del Sistema Solare, datato 4,567 miliardi di anni. Tuttavia il team di scienziati che ha effettuato lo studio analizzando isotopi di piombo e neodimio ha stabilito che l'età della roccia FAN deve essere di 4,36 miliardi di anni.
Questo valore è simile all'età ottenuta per il più antico minerale terrestre, gli zirconi dell'Australia occidentale. Ciò suggerisce che la Terra e la Luna si siano formate nello stesso momento.

Secondo gli scienziati l'età ricavata deve indicare il momento in cui il campione di roccia analizzato si è cristallizzato. Questo può significare che la Luna si è solidificata più tardi del previsto (e quindi che è più giovane del previsto), oppure che il campione analizzato non è il prodotto della cristallizzazione del magma originale. Entrambi gli scenari richiedono di rivedere le teorie riguardo la formazione della Luna.

Articolo scritto da xonya - Vota questo autore su Facebook:
xonya, autore dell'articolo La Luna è Più Giovane Del Previsto
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione