Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Lo Smartphone Super Resistente Defy è In Arrivo


15 dicembre 2010 ore 15:10   di tatys  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 475 persone  -  Visualizzazioni: 995

Lo Smartphone è la tecnologia del futuro, si avvicina sempre di più al mondo popolare, attirando l’attenzione non solo degli estimatori del genere, ma anche di curiosi apparentemente indifferenti.
La notizia arriva da New York, si chiama Defy, ed è prodotto da Motorola, è il cellulare che tutti vorremmo avere, ossia quel telefonino che non ha teme paure.

Quante volte ti sarà caduto il cellulare mentre lo cercavi suonante nella tua borsa? O in macchina nell’incauto, azione che non dovresti fare l’hai cercato e fatto cadere dal tuo borsello, o passeggiando ti è caduto erroneamente dalla tasca della giacca?


Adesso arrivo lui, con un rivestimento ad hoc, basato su Android, è rivestito da una copertura antishock, che lo rende anche impermeabile all’acqua fino alla profondità di un metro. Defy inoltre ha un design elegante e compatto e leggerissimo, pesa solo 112 grammi.

Lo Smartphone Super Resistente Defy è In Arrivo

Ha un display molto ampio da 3,7 pollici e ha una buona dotazione di alto livello di hardware : chip da 800 MHz, fotocamera da 5 megapixel con flash LED, MODULO GPS e 2Gb di memoria. Il prezzo di questo nuovo asso della Motorola è di circa €350,00.

Per chi volesse avere informazioni circa l’acquisto di nuovo Smartphone, basta collegarsi al sito della Motorola, www.ilmotorola.it . I telefonini sono senza dubbi una forte attrattiva per gli amanti della tecnologia e questo già si annuncia un trionfo per l’Italia.

Lo Smartphone a prova di urto, forse per il mondo femminile, non ne vogliate a male donne in ascolto, rappresenta un forte potere accattivante.

Articolo scritto da tatys - Vota questo autore su Facebook:
tatys, autore dell'articolo Lo Smartphone Super Resistente Defy è In Arrivo
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione