Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Motorola Motopad Google Map 5 Android 3. 0 Honeycomb


8 dicembre 2010 ore 21:00   di TheMasterAsD  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 237 persone  -  Visualizzazioni: 404

Motorola Motopad è un tablet equipaggiato con Android 3.0 Gingerbread, cuore Nvidia Tegra 2 3D, supporto 4G e supporto videochat.Il Tablet di Motorola verrà venduto nella versione da 7 pollici mentre potrebbe poi seguire una versione da 10.1 pollici.Secondo diversi analisti, potrebbe rappresentare un concorrente insidioso per Apple che negli stessi mesi dovrebbe avviare le vendite del nuovo Apple iPad2.

Ma per la fine di questo anno le novità più attese erano Android 2.3 Gingerbread e il Nexus S, ma Google non perde occasione per stuzzicare gli appassionati; all’evento “D: Dive Into Mobile” di San Francisco l’azienda di Mountain View ha lanciato uno sguardo al futuro e ha fatto intravedere la prossima release della sua piattaforma mobile, Android 3.0 Honeycomb. Il supporto scelto? Il prossimo tablet di Motorola, già conosciuto come MotoPad.


Innanzitutto è bene precisare che i tempi per lo sviluppo di Honeycomb e per il lancio del MotoPad sono ancora lunghi: sia il sistema operativo sia il tablet Motorola non dovrebbero arrivare prima di giugno 2011. Ma Google sa far crescere l’attesa e nel giorno in cui consegna al mondo Gingerbread, la versione 2.3 di Android, inizia a stuzzicare gli appassionati con le prime immagini di Honeycomb, la versione 3.0 della piattaforma per smartphone e tablet.

Il supporto scelto per la presentazione è stato, manco a dirlo, proprio un tablet: si tratta del MotoPad, la tavoletta con processore Dual Core in cantiere da Motorola, in una versione con display superiore ai 7 pollici di cui si era parlato qualche tempo fa. Sempre sul dispositivo dell’azienda americana, Andy Rubin ha mostrato anche Google Maps 5, aggiornamento prossimo ad arrivare sull’Android Market. Sara il primo e vero navigatore turn by turn 3d online le mappe a 3 dimensioni si sviluppano in tempo reale grazie ad un motore grafico che consente di mettere insieme i dati gps a quelli della mappe di Google.

A San Francisco è stata data una dimostrazione video sul tablet Motorola Motopad equipaggiato con Android 3 e quindi sarà per ora difficilmente utilizzabile nei tradizionali smartphone.Grafica, dati e processore dovrebbero scaricare la vostra batteria in pochi passi.L'applicativo Google introduce inoltre un nuovo sistema di archiviazione mappe, che consente di salvare in memoria le mappe più utilizzate in modo da non doverle scaricare online ogni volta che serve, risparmiando cosi dati e batteria.

Google Maps 3D per Smartphone include anche il servizio di guida vocale punto a punto, attualmente in versione Beta, e l'integrazione con street view.Gli attuali smartphone potenzialmente compatibili con Google Maps 3D sono quelli che supportano il renderind 3d e controllo multitouhcm quindi Samsung Galaxy S, Motorola Droid X, Htc Evo e Htc G2 e ovviamente Google Nexus S.

Tutto naturalmente è ancora in progress e sia il MotoPad sia Honeycomb subiranno ancora molte modifiche prima di affacciarsi sul mercato. L’unica novità di rilievo emersa dalla demo del sistema operativo usata per la presentazione riguarda l’interfaccia, più simile al desktop di un PC con icone posizionate agli angoli dello schermo.

Stay Tuned

Motorola Motopad Google Map 5 Android 3. 0 Honeycomb

Motorola Motopad Google Map 5 Android 3. 0 Honeycomb

Articolo scritto da TheMasterAsD - Vota questo autore su Facebook:
TheMasterAsD, autore dell'articolo Motorola Motopad Google Map 5 Android 3. 0 Honeycomb
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione