Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Nokia: Addio Symbian, Arriva Meego


28 giugno 2010 ore 09:19   di blackstar  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 395 persone  -  Visualizzazioni: 759

Nokia ha deciso di invertire una tendenza negativa che dura da almeno quattro anni, la concorrenza nel campo degli smartphone si è fatta veramente dura, i colpi ricevuti da Apple e Android hanno lasciato il segno. Per questi motivi a breve registreremo un divorzio storico, la casa finlandese, infatti, ha deciso di interrompere l'installazione del sistema operativo Symbian sui suoi smartphone (almeno di fascia più evoluta), e questo dopo anni e milioni di euro investiti, col Nokia N8 si chiuderà la collaborazione con Symbian.

La scelta di scommettere su quest'ultimo mentre tutto il mondo si buttava su Android è stata davvero avventata, col risultato che adesso ci sono anni di gap da recuperare, prima di poter riconquistare la prima posizione tra i grandi della telefonia cellulare.


Apple, Rim e Android in questi ultimi 3/4 anni se le sono date di santa ragione a colpi di sistemi operativi sempre più innovativi e al passo coi tempi, e a questo punto Nokia si è vista costretta a tornare sui suoi passi e modificare radicalmente le sue scelte: il risultato sarà il passaggio per i cellulari della serie "N", quelli, cioè, di fascia alta e medio alta, al sistema operativo MeeGo.

Nokia: Addio Symbian, Arriva Meego

Nokia: Addio Symbian, Arriva Meego

Basato su Linux, MeeGo è la piattaforma "open source" nata dall'unione tra Linux Moemo di Nokia e Linux Moblin di Intel. MeeGo, farà capolino, nella versione 1.0, su netbook, tablet e dispositivi di intrattenimento (Tv, console, set-top-box ecc.) e su sistemi di navigazione satellitari.

Articolo scritto da blackstar - Vota questo autore su Facebook:
blackstar, autore dell'articolo Nokia: Addio Symbian, Arriva Meego
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione