Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Nokia N900: Molto Più Di Uno Smartphone - Pregi E Difetti - Parte 2


28 dicembre 2010 ore 18:23   di FeliciaLogozzo  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 842 persone  -  Visualizzazioni: 1424

La batteria non è eccezionale, ma ciò è comprensibile per un apparecchio che può fare quasi quello che fa un notebook, ma con una batteria 10 volte più piccola. D'altronde ci si può "divertire" a configurare Maemo per il massimo risparmio energetico possibile perdendo solo poche funzionalità, e raggiungere una autonomia anche di 3 giorni. Il sistema operativo è in grado di garantire inoltre un multitasking completo ed efficiente e di risparmiare energia grazie al frequency scaling del processore che può scendere fino a 250MHz. Molti avrebbero preferito uno schermo di tipo capacitivo come l'iPhone, ma questo resistivo rimane uno dei migliori sul mercato e la presenza della tastiera querty, oltre alla possibilità di usare un pennino, non fa rimpiangere troppo le scelte alternative.

Cosa va e cosa non va nel sistema operativo? E' decisamente il paradiso degli smanettoni, questo è innegabile. Potete usare Linux come usereste quello del vostro pc, nel bene e nel male. Avete accesso e libertà totale nel sistema, libertà anche di fare grossi danni, con la necessità poi di resettare e flashare tutto da capo, ma anche di mettere mano al kernel e alla vostra directory di configurazione /etc, scrivere uno script di shell, installare pacchetti deb con apt-get con vari livelli di stabilità (stabili, in testing, in sviluppo), un client e un server ssh o VNC, i codec per vedere i DivX, cambiare i vari filesystem montati, o persino installare una qualche versione di Android di Google, magari in dual boot con Maemo.


Personalmente, non essendo dotato di una buona tariffa per navigare su internet, ho trovato comodissimo l'applicativo Evopedia, che è in grado di leggere e utilizzare istantanee complete di Wikipedia scaricate totalmente sulla memoria dell'N900 per consultarle offline. La Wikipedia italiana, depurata di tutti i contenuti multimediali e compressa occupa poco più di 2,2GB, poca cosa rispetto a tutti quelli disponibili sul telefono, anche dopo averci salvato una decina di film in Divx.

I software vanno da quelli più inutili (come quello che sfrutta l'accelerometro per capire a che altezza riuscite a lanciare il vostro dispositivo) a quelli più incredibili, come quello che si collega a tutti i vostri social network e instant messenger per integrare la vostra rubrica senza creare inutili contatti doppioni, a quelli più nerd come la calcolatrice scientifica che imita i modelli Texas Instruments e HP, o software come FreOffice (basato sul più noto KOffice di KDE) o emulatori di telecomandi a infrarossi. Avrete la possibilità di connettervi con tutti i vostri instant messenger grazie ad un client multiprotocollo che vi consentirà anche di fare comodamente chiamate vocali e video con Skype o Gmail.

Le caratteristiche legate alle funzionalità telefoniche sono forse tra le più carenti: avranno pensato "con tutto quello che si può fare con questo aggeggio, non penserete davvero di farci anche delle telefonate?!". Ad esempio non si può avere una suoneria con volume ascendente (a meno di non usare un file audio in cui il volume è davvero ascendente di suo) o creare dei campi personalizzati per i contatti della rubrica.

Tra le altre applicazioni deludenti aggiungerei quella di navigazione satellitare (manca la voce guida e la visuale soggettiva, cioè si può vedere solo la mappa scorrere dall'alto) e il lento client di posta elettronica. Inoltre in generale l'N900 è pensato quasi esclusivamente per un utilizzo in "orizzontale" e sebbene alcune applicazioni si riorientino grazie all'accelerometro, la gran parte non ne vuole sapere.

Appena dopo l'acquisto, Maemo soffriva di diversi fastidiosi bug, ma devo dire che dopo colossali aggiornamenti di alcune centinaia di MB, l'affidabilità e la velocità sono notevolmente migliorate e la speranza è che i prossimi aggiornamenti proseguano in questa direzione colmando le lacune da me riscontrate.

A volte per ottenere il vostro scopo purtroppo dovrete faticare, cercare online qualcuno che abbia avuto il vostro stesso problema, andare a modificare un file di testo con il temutissimo "VI", ma diciamo la verità: l'utente ideale di questo apparecchio dovrebbe essere dotato della malizia necessaria, della curiosità insaziabile e di quel sano masochismo che ci vogliono per apprezzare a fondo la libertà assoluta e il rischioso potere che certamente un blindatissimo e comodissimo iPhone non potrebbe certo darvi.

(segue da: Nokia N900: molto più di uno smartphone - Pregi e difetti, parte I)

Sito ufficiale Nokia N900

Articolo scritto da FeliciaLogozzo - Vota questo autore su Facebook:
FeliciaLogozzo, autore dell'articolo Nokia N900: Molto Più Di Uno Smartphone - Pregi E Difetti - Parte 2
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione