Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Parola D' Ordine: Localizzami


12 settembre 2011 ore 01:37   di eleninapc  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 320 persone  -  Visualizzazioni: 810

E' impressionante vedere come la tecnologia si stia indirizzando sempre di piu' verso questa tendenza:essere in contatto il piu' possibile tutto e tutti.Ed ecco lo sviluppo delle piu' diverse applicazioni di localizzazione per gli smartphones come Google Latitude e Nokia friend view.Tutti strumenti , assieme ai social networks, che permettono di tenere sempre fitta la nostra rete di rapporti sociali via web e non.

Si, perche' se i social networks ci permettono di allacciare amicizie solo virtuali in alcuni casi,questi nuovi softwares invece, fanno si che i nostri amici ci possano individuare e raggiungere fisicamente dove ci troviamo e viceversa.Questa nuova tendenza puo' essere vista si come una sorta di violazione per chi e' ossessionato dalla tutela della Privacy,ma come rovescio della medaglia presenta un buon servizio alla realizzazione nel concreto di rapporti reali.


Cosi' il gps diventato ormai tutt' uno con i piu' moderni apparecchi quali blackberry e iphone,si e' inventato una nuova professione trasformandosi da semplice guida stradale a evoluto PR alla portata di tutti quanti.

Parola D' Ordine: Localizzami

Interessenti anche le applicazioni che si stanno evolvendo per risolvere problemi di ordine pratico, quali ad esempio il furto del cellulare che ora, puo' essere localizzato .Apple fornisce un' applicazione gratuita per iphone,che va pero' in abbinata ad un servizio a pagamento che prevede l' utilizzo su piu' dispositivi della stessa casa e che permette al possessore dell' apparecchio rubato di agire in remoto tramite il proprio account, non solo localizzando il telefono, ma anche ' disturbando' il ladro con un suono ad altissimo volume proveniente dallo stesso e bloccandolo tramite password.Quest' ultimo accorgimento permetterebbe l' oscuramento dei dati sensibili presenti e il recupero sempre tramite altro dispositivo.

Grazie all' integrazione del classico navigatore con gli evoluti smartphones il mondo della telefonia puo' ora vantare un' interazione a tutto campo.I futuri sviluppi chi lo sa , potrebbero anche riguardare la nostra sicurezza e permetterci di tenere sotto controllo persone con problemi cognitivi e perche' no, i nostri bimbi .

Imperativo ormai d' obbligo quindi:LOCALIZZIAMOCI!

Articolo scritto da eleninapc - Vota questo autore su Facebook:
eleninapc, autore dell'articolo Parola D' Ordine: Localizzami
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione