Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Più Tempo Su Facebook? Voti Più Bassi A Scuola


7 settembre 2010 ore 16:03   di marckhh  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 324 persone  -  Visualizzazioni: 696

E’ un periodo nel quale tutta una serie di ricerche hanno dimostrato come passare il proprio tempo al pc sia deleterio a livello psico-fisico. Calo d’attenzione, insonnia, rischio ansia, patologie depressive. Non c’è di che stare allegri, tuttavia è bene specificare che i problemi sorgono quando le ore trascorse davanti allo schermo risultano eccessive. Tra i giovanissimi, inoltre, sembra emergere un altro dato preoccupante: minore attenzione nello studio, meno ore passate sui libri e conseguentemente voti peggiori.

La colpa sarebbe attribuibile in gran parte ai Social Network, tra cui ovviamente rientra il più noto: Facebook. Non siamo noi a sostenerlo, bensì un recente studio condotto da un gruppo di psicologi dell’olandese Open University e pubblicato sulla rivista Computers in Human Behaviour. La ricerca, condotta su 219 studenti americani, smentirebbe la teoria secondo cui il cervello dei giovani sia più abile nel cosiddetto “multitasking”. Ovvero la capacità di fare più cose contemporaneamente.


Gli studenti soliti all’utilizzo dei social network avrebbero ottenuto un voto (in una scala da 0 a 4) ben più basso rispetto ai “colleghi” dediti esclusivamente allo studio. Nel primo caso il punteggio medio è di 3.06, contro 3.82 degli studenti modello. Una differenza sostanziale, imputabile principalmente al fatto che durante lo studio si lasciano aperte tutta una serie di applicazioni (tra cui Facebook, client di posta elettronica, le chat) con la falsa convinzione che fare più cose contemporaneamente servirebbe a risparmiare tempo e risorse.

Più Tempo Su Facebook? Voti Più Bassi A Scuola

Sarebbe emerso, invece, un allungamento dei tempi e una crescita degli errori. Tesi che confermerebbe i risultati ottenuti da precedenti ricerche, non ultima quella pubblicata nel mese di Maggio e risultato di un sondaggio on-line dalla rivista “The Tab”. Emerse che il 56,5% degli studenti intervistati passava più tempo sul web che sui libri e addirittura il 63,% dichiarò di concentrarsi maggiormente su Facebook e simili.

Articolo scritto da marckhh - Vota questo autore su Facebook:
marckhh, autore dell'articolo Più Tempo Su Facebook? Voti Più Bassi A Scuola
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione