Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Prodursi Acqua Potabile Da Bere Abbattendo I Costi E Gli Sprechi Dell' Acqua In Bottiglia


21 maggio 2011 ore 21:50   di BaudelaireInBraille  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 476 persone  -  Visualizzazioni: 989

Il corpo umano è formato in media dal 70% di acqua, l'acqua è quindi la base della vita e il segreto per la longevità. Essere ben idratati mantiene i nostri organi in perfetta comunicazione e aiuta a mantenere bella la pelle.

Bere non correttamente (e sopratutto dall'acqua del rubinetto) è pericolosissimo, specie se ci troviamo nelle grandi città come Milano o Roma.
L'acqua che esce dai normali rubinetti contiene sostanze chimiche, tossine e sostanze inquinanti che causano una delle malattie più temute, il cancro.


Secondo alcune ricerche condotte negli Stati Uniti, l'industria dell'acqua in bottiglia ha un giro d'affari di circa 10 miliardi di euro, comunque, oltre il 30% delle acque in bottiglia americane sono acque del rubinetto filtrate, i prodotti in plastica contribuiscono a rendere l'acqua acida.

Anche in Italia la problematica è simile, i costi dell'acqua in bottiglia sono sempre più alti, e la qualità non è sempre quella desiderata, e ovviamente non è la più ecologica. Infatti i danni ambientali sono disastrosi e vengono causati dallo smaltimento di oltre 160 miliardi di bottiglie d'acqua di plastica ogni anno.

Come fare quindi per iniziare a bere acqua gratis rispettando la natura?
Trasformare l'acqua di rubinetto (che contiene cloro e agenti contaminanti) in un'acqua potabile sana, purificata e deliziosa.
Queste macchine vengono chiamate "Ionizzatori", che filtrano gli agenti inquinanti e le sostanze chimiche dannose come il cloro, che viene eliminato con uno speciale sistema antibatterico al carbone.

Prodursi Acqua Potabile Da Bere Abbattendo I Costi E Gli Sprechi Dell' Acqua In Bottiglia

Questi speciali macchinari, permettono di separare le molecole d'acqua tramite il fenomeno dell'elettrolisi, le normali acque del rubinetto con più ioni H vengono chiamate acide, mentre quelle ottenute con gli "Ionizzatori" vengono chiamate alcaline perchè hanno un'abbondanza di ioni OH-.

Articolo scritto da BaudelaireInBraille - Vota questo autore su Facebook:
BaudelaireInBraille, autore dell'articolo Prodursi Acqua Potabile Da Bere Abbattendo I Costi E Gli Sprechi Dell' Acqua In Bottiglia
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • sara
    #1 sara

ma l'autore è in grado di portare dati che confermino il fatto che a milano e a roma è un rischio significativo per la salute bere acqua del rubinetto? dal punto di vista scientifico (sono un chimico) sciorina una sequela di informazioni non corrette. e sappia anche che c'è un'idagine in corso per questi apparecchi da casa. purtroppo qui e altrove, manca molta (in)formazione scientifica per poter valutare con correttezza

Inserito 23 maggio 2011 ore 09:23
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione