Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Risolto Il Mistero Delle Fontane Di Gas Della Via Lattea?


23 novembre 2010 ore 10:41   di ArthurMcPaul  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 230 persone  -  Visualizzazioni: 431

Il mezzo interstellare (ISM) nella Via Lattea è un sistema complesso e dinamico composto da gas in diverse fasi, che coprono una vasta gamma di densità e temperature. Questi gas hanno differenti temperature e la dinamica dei loro moti galattici possono influire in modo determinante sulla formazione stellare nella Via Lattea.

Quando particolari fenomeni galattici interagiscono con l'ISM, avviene una deformazione che spinge il gas a fuoriuscire dall'alone galattico creando delle vere e proprie fontane a sbuffo, come si vede chiaramente nella rappresentazione in basso. Questo gas raffreddato inizia a condensarsi in nubi che crea una circolazione globale di gas nella galassia che collega dinamicamente il disco e l'aureola.


"Anche se non possiamo osservare direttamente il gas caldo spuntare fuori dal disco, è stato a lungo sospettato che le fontane galattiche sono responsabili del gas caldo osservato nell'alone della Via Lattea'", spiega David Henley presso l'Università della Georgia, negli Stati Uniti. Lo studio si basa su una serie di osservazioni spettroscopiche effettuate con l'X-Ray Observatory dell'ESA.

Risolto Il Mistero Delle Fontane Di Gas Della Via Lattea?

Tra i numerosi modelli teorizzati per spiegare l'origine di questo particolare fenomeno galattico, gli scienziati ritengono che dipenda dall'emissione a raggi X delle Supernovae, le stelle esplose alla fine della loro vita. "L'alta qualità degli spettri raccolti dal telescopio XMM-Newton sono stati essenziali nel discriminare quale modello fosse esatto, puntando verso l'importante contributo alle fontane galattiche causate dall'emissione di raggi X di Supernovae", ha commentato Norbert Schartel, XMM-Newton Project Scientist.

"Ci sono ancora alcune questioni aperte, ma ci sentiamo un passo più vicino alla soluzione della questione dell'origine dell'alone di gas caldo. Ulteriori osservazioni, ampliando la portata del sondaggio attuale, così come simulazioni più dettagliate sul fronte teorico sicuramente sapranno gettare nuova luce su questo problema", conclude Henley del team di XMM-Newton dell'ESA. [Illustrazione in alto: rappresentazione artistica del fenomeno delle fontane galattiche nella Via Lattea. Credit: ESA]

Fonti:

http://nemsisprojectresearch.blogspot.com/2010/11/le-fontane-di-gas-caldo-della-via.html (in italiano)

http://sci.esa.int/science-e/www/object/index.cfm?fobjectid=47990 (in inglese)

Articolo scritto da ArthurMcPaul - Vota questo autore su Facebook:
ArthurMcPaul, autore dell'articolo Risolto Il Mistero Delle Fontane Di Gas Della Via Lattea?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione