Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

A Robert Edwards Il Nobel Per La Medicina


4 ottobre 2010 ore 14:12   di mamor1976  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 264 persone  -  Visualizzazioni: 508

Nel 1978, Robert Edwards con i suoi studi e le sue ricerche permise la nsacita della prima bambina in provetta. Dopo 32 anni le sue ricerche sulla fecondazione artificiale sono stae premiate con il Nobel per la Medicina.

Robert Edwards, 85 anni, è oggi professore emrito dell'università di Cambridge. Nel 1978 fece nascere Louise Brown, la prima bambina nata in provetta. Il risultato ottenuto da questo grande biologo ed embriologo è stato ottenuto grazie alla fondamentale collaborazione con il ginecologo Patrick Streptoe, scomparso nel 1988.


Se fosse stato ancora in vita, probabilmente oggi il nobel lo avrebbe vinto anche lui.
La Fiv (fecondazione in vitro), ha permesso la nascita di oltre 4 milioni di bambini e si è rivelata una via per contrastare la sterilità, di cui eè affetta una coppia su dieci.

Fin dagli anni '50, questa tecnica è stata considerata da Edwards una via percorribile contro la sterilità: da allora ha dedicato tutta la sua attenzione e i suoi studi scientifici e medici al fine di raggiungere questo obiettivo. Edwards ha avuto questa idea molto presto, subito dopo il completamento degli studi negli Stati Uniti e il conseguimento dell dottorato in embrionologia in Scozia.

A Robert Edwards Il Nobel Per La Medicina

Il 25 luglio 1978 la nascta Louise Brown ha rappresentato il successo della tecnica e ha messo di diritto il dottor edwards nell'olimpo dei ricercatori scientifici. Il suo successo, però, è stato anche fonti di polemiche e critiche, contro le quali Edwards si è sempre tenacemente battuto.

Articolo scritto da mamor1976 - Vota questo autore su Facebook:
mamor1976, autore dell'articolo A Robert Edwards Il Nobel Per La Medicina
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • alessio di bened..
    #1 alessio di bened..

E' TUTTA COLPA DEL VATICANO e della sua depandance Italica se le nostre coppie infertili hanno bisogno di andare all'estero oppure chiedere una grazia a Padre Pio, per avere un figlio, oppure una dispensa speciale da Ratzinger. Nelle nazioni civili i referendum non hanno bisogno di quorum, come le votazioni politiche. Ma le caste e le lobbies non vogliono. Il governo italiano dei preti ha così deciso e abbiamo ancora dato ragione ad uno stato straniero che ci ha sempre remato contro, per tenerci ben controllati. Le leggi vaticanie servono soltanto per devastare le società. La chiesa di Roma è sempre stata contro qualsiasi cosa che non favorisse i suoi interessi economici: è contro la libertà di stampa, contro i Gay, gli omosessuali, i DICO, I PACS, i matrimoni gay, contro unioni di fatto e il matrimoni dei preti, contro la libertà di culto e la sovranità popolare, in nome della sua visione totalitaria, intollerante ed illiberale che, da Costantino (IV sec.) in poi, l?ha contraddistinta in modo inequivocabile, contro le staminali, la maternità assistita, contro i comunisti e gli ebrei, contro i campesinos e la Teologia della liberazione, contro i processi per pedofilia a carico dei suoi chierici, contro i pagani, gli atei, contro tutte le altre religioni, contro il libero pensiero, contro la scienza e la conoscenza, contro la donna, le moderne tecnologie biomediche, la clonazione, l?esame prenatale, il parto indolore, l'inseminazione artificiale, contro la giustizia civile, contro le vittime di abusi sessuali clericali, contro i divorziati, i laici ed il relativismo, contro l'uso dei preservativi in Africa, contro il diritto costituzionale all'aborto, contro il testamento biologico, contro i diversi, contro Harry Potter e Dan Brown, contro tutto e tutti, ma mai contro Hitler, Franco, Pinochet e i più grandi assassini cattolici della Terra. da: LA RELIGIONE CHE UCCIDE COME LA CHIESA DEVIA IL DESTINO DELL?UMANITÀ (Nexus Edizioni), giugno, 2010. 517 pagine, 130 immagini, ? 25 http://www.shopping24.ilsole24ore.com/sh 4/catalog/Product.jsp;jsessionid=5CEA441 3C7EEA5149DD28140DBE79EC4? PRODID=SH246200038 http://www.macrolibrarsi.it/libri/__la- religione-che-uccide.php http://shop.nexusedizioni.it/libri_editi _da_nexus_edizioni_la_religione_che_ucci de.html http://www.macroedizioni.it/libri/la- religione-che-uccide.php http://www.unilibro.it/find_buy/findresu lt/libreria/prodotto-libro/autore- di_benedetto_alessio_.htm

Inserito 7 ottobre 2010 ore 19:44
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione