Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Scoperto Pianeta Abitabile A 20 Anni Luce Dalla Terra


30 settembre 2010 ore 19:33   di temporale  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 801 persone  -  Visualizzazioni: 1325

Si chiama Gliese 581g, e la sua scoperta assume ancora più rilevanza se si pensa che trattasi del pianeta potenzialmente abitabile, finora conosciuto, più vicino alla terra, appena 20 anni luce, anzi non hanno dubbi i due astronomi americani dell’Università di California a Santa Cruz e del Carnegie Institution of Washington, Paul Butler e Steven Vogt ,che l'hanno scovato dopo 11 anni di studi e ricerche e pubblicato l'evento sul Astrophysical Journal.

Si presenta come un pianeta roccioso che ha una massa 3 o 4 volte quella della terra e un raggio quasi una volta e mezzo quello terrestre e potrebbe avere una temperatura di superficie relativamente fredda compresa fra -12 e -31 gradi C.


Il pianeta fa parte di un sistema composto da altri 5 pianeti, già noti, che orbitano attorno ad una stella nana rossa, fra cui il sesto appunto Gliese 581g, che compie la rotazione attorno alla sua stella in 37 giorni terrestri, è l'unico da cui si deduce che ci sia un'atmosfera simile a quella terrestre, sembra che la gravità sia sufficiente a trattenerla, e una sospetta presenza di acqua.

Scoperto Pianeta Abitabile A 20 Anni Luce Dalla Terra

I dati rilevati non dimostrano che lì ci sia vita, ma lasciano viva la possibilità di trovarla, circostanza, che, fin dove siamo riusciti a guardare, non è stata mai così alta. Trovare un pianeta così simile alla terra a soli 20 anni luce significa aumentare ancor di più la convinzione che in tutto lo spazio che resta intorno è ancora più difficile pensare di essere gli unici esseri viventi dell'universo.

Articolo scritto da temporale - Vota questo autore su Facebook:
temporale, autore dell'articolo Scoperto Pianeta Abitabile A 20 Anni Luce Dalla Terra
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione