Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Scoperto Pianeta Extrasolare Simile Alla Terra, Gliese 581g: La Razza Umana Potrebbe Raggiungerlo?


14 ottobre 2010 ore 10:22   di matgodi  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 375 persone  -  Visualizzazioni: 685

Recentemente è stato scoperto a 20 anni luce di distanza dalla terra un sistema extrasolare composto da 6 pianeti che ruotano attorno a una nana rossa. Tra questi 6 pianeti si trova Gliese 581g, un pianeta roccioso che si colloca alla giusta distanza e con la giusta massa per poter ipotizzare che abbia sulla sua superficie acqua allo stato liquido. Infatti le temperature di questo corpo celeste molto simile alla terra oscillano tra i -5°C e i -23°C.

Il pianeta in questione è tre volte più grande della terra e a causa della sua orbita molto prossima alla sua stella completa una rivoluzione in poco più di 30 giorni mostrando sempre una sola faccia verso di essa. Ora proviamo a pensare cosa voglia dire poter avvicinarsi a un nuovo sistema solare e visitare un pianeta simile al nostro, probabilmente questo tipo esperienza può essere paragonabile solo a quello che intrapresero i primi esploratori quando iniziarono ad addentrarsi negli oceani terrestri.


Ovviamente sottolineo che il pianeta in questione è lontano 20 anni luce ovvero il tempo necessario a raggiungerlo alla velocità luce di 300000 Km/s.Quindi facendo un rapido calcolo un anno contiene 31556926 s quindi per scoprire quanti km dovremo percorrere: 31556926 x 20 x 300000 km/s = 189.341.556.000.000 Km
Bene questa è la distanza in Km che ci separa da questo pianeta extrasolare.

Scoperto Pianeta Extrasolare Simile Alla Terra, Gliese 581g: La Razza Umana Potrebbe Raggiungerlo?

Al nostro attuale livello tecnologico la velocità massima raggiungibile da una vela solare di prossimo sviluppo è di 44 Km/s ( propulsione decisamente adatta a viaggi nello spazio aperto, primo test previsto nel 2014).
Affidandoci nuovamente alla matematica arriviamo a conoscere dopo quanti anni in nostro satellite o razzo che sia arriverà sul pianeta: 189.341.556.000.000 Km / (44 Km/s x 31556926 s) = 136.363 anni. Il viaggio sarebbe tremendamente lungo, oggi come oggi, ma nessuno vieta che in futuro l’uomo scopra la tecnologia a curvatura o comunque qualcosa che gli permetta di viaggiare tra una galassia e l’altra, superando il limite della velocità della luce imposto dalla struttura del nostro universo. Poiché anche se per assurdo riuscissimo a viaggiare a velocità prossime a quelle della luce, non considerando le limitazioni della teoria della relatività, ci vorrebbero, comunque, all’incirca 20 anni per raggiungere un punto della nostra galassia relativamente vicino a noi.

Se ipotizzassimo di raggiungere invece l’altro capo della nostra galassia, bisognerebbe prendere il numero di anni trovato pocanzi e moltiplicarlo per 20.000 più o meno. Ora pensate che nel nostro universo ci sono infinite galassie distanti miliardi di anni luce.

Quando l’umanità potrà effettuare viaggi di tale portata in tempi ragionevoli si renderà conto di non essere così unica e speciale e di quanto piccolo e insignificante sia il nostro piccolo pianeta.

Articolo scritto da matgodi - Vota questo autore su Facebook:
matgodi, autore dell'articolo Scoperto Pianeta Extrasolare Simile Alla Terra, Gliese 581g: La Razza Umana Potrebbe Raggiungerlo?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione