Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Superata La Velocità Della Luce, Il Neutrino Sorprende Ancora


24 settembre 2011 ore 07:59   di alebreaker  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 463 persone  -  Visualizzazioni: 1189

La storia dell' umanità è caratterizzata, da sempre, dall' evoluzione della nostra specie nel campo del sapere e della coscienza.Dalla scoperta del fuoco ad oggi, i nostri antenati ci hanno trasmesso una serie di conoscenze che sono aumentate esponenzialmente coi millenni.

L'ultimo secolo, con la rivoluzione industriale, ci ha lanciati in un' era che definire soltanto fantascienza, era per molti eresia. E' notizia di questi giorni una scoperta che rischia di sovvertire e rivoluzionare tutti i canoni della scienza moderna alla stregua di quanto avvenne con la rivoluzione copernicana.


Ieri sono stati resi noti i dati del rivelatore Opera che raccoglie le risultanze dell'esperimento Cngs (Cern Neutrinos to Gran Sasso). Il Cern di Ginevra ha lanciato un fascio di neutrini verso i Laboratori Nazionale del Gran Sasso, presso l' Istituto nazionale di Fisica Nucleare (Infn).

Superata La Velocità Della Luce, Il Neutrino Sorprende Ancora

Ebbene, l'esito di questo esperimento è stata una sorpresa per gli scienziati stessi che l'hanno ideato, i neutrini che hanno viaggiato per circa 700 Km, hanno superato la velocità della luce di 60 nanosecondi e ciò significa che la colonna portante della fisica contemporanea ovvero, l'impossibilità di superare la velocità della luce come affermato dalla Teoria della Relatività Generale di Albert Einstein, non solo è stata fortemente incrinata ma rischia di crollare.

I risultati sono stati verificati nei mesi successivi, incrociando i dati e cercando di capire se l' esperimento potesse essere stato influenzato dagli strumenti ma la conferma dell' esito è ormai ufficiale anche se si aspetteranno ulteriori verifiche indipendenti.

Il fisico italiano Antonio Ereditato dell'Università di Berna, responsabile del rilevatore Opera, ha affermato che “ il potenziale impatto sulla scienza è troppo grande per trarre conclusioni immediate o tentare interpretazioni. La mia prima reazione” ha aggiunto “ è che il neutrino ci sorprende ancora una volta con i suoi misteri” , i dati verranno presentati in via ufficiale al seminario del Cern di Ginevra al fine di “sottoporre a esame i risultati da parte della più ampia comunità della fisica delle particelle”.

Sulla scoperta è intervenuta l'astrofisica Margherita Hack ammettendo che l'eventuale conferma degli studi del Cern, farebbe cadere la Teoria della Relatività . Questa nuova teoria prevede che se un corpo viaggiasse ad una velocità superiore a quella della luce, dovrebbe avere una massa infinitamente grande. Per questo la velocità della luce è stata considerata finora un punto di riferimento insuperabile. Ci troveremmo di fronte ad una vera rivoluzione in quanto, spiega la Hack, “finora tutte le previsioni della teoria della relatività sono state confermate”.

Insomma, sembra che tutte le anticipazioni dei romanzi e dei film di fantascienza vengano effettivamente confermate dalla scienza e già c'è chi parla di 43 dimensioni e non più 4.

Articolo scritto da alebreaker - Vota questo autore su Facebook:
alebreaker, autore dell'articolo Superata La Velocità Della Luce, Il Neutrino Sorprende Ancora
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione