Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Tecnologia Keshe, Sogno O Realtà?


6 maggio 2016 ore 00:42   di lauraDellaPeruta  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 270 persone  -  Visualizzazioni: 383

la keshe corporation ha brevettato un nuovo tipo di tecnologia, innovativo e capace di rivoluzionare le classiche concezioni della materia e della natura, alle quali siamo soliti approcciarci. Questo nuovo tipo di tecnologia (keshe, dal nome del suo inventore) si basa sulle forze magnetiche e sulla possibilità di controllarle per creare nuove forze di gravità e così, riprodurle nuovamente. Se questo metodo fosse davvero applicabile si potrebbe controllare la materia e milioni sarebbero i benefici di cui potremmo godere come l'energia a costo zero, un auspicabile sviluppo dei trasporti e delle telecomunicazioni, per non parlare dei grossi vantaggi che ne potrebbe trarre l'ecosistema e il nostro ambiente di conseguenza.

Il suo ideatore, Mr keshe ha presentato il suo progetto agli Stati Uniti, e in Italia qualche tempo dopo ricevendo disapprovazioni e silenzio da parte dei media. E' l'ennesima teoria inconcludente sul controllo della materia, o solo vittima dei poteri forti che ne impediscono la riuscita?


L'idea alla base di questi esperimenti si basa sull'interazione di due campi magnetici di simile intensità, dalla quale si formano dei pacchetti sferici e dinamici che interagiscono a loro volta creando altrettanti campi magnetici, composti da materia antimateria e materia oscura. Da questi tre composti di materia viene a formarsi neutrone che, decadendo in protone ed elettrone si manifesta con piccoli frammenti di campi magnetici, lanciati come luce o energia. Questi campi magnetici possono essere riprodotti in semplici reattori permettendo di generare e modificare la materia nel suo stato liquido, gassoso e di produrre energia in maniera assolutamente autonoma. Viaggiare smetterebbe di rappresentare un costo grazie ai mezzi di locomozione che se ne potrebbero ricavare, crollerebbero i capisaldi delle grandi industrie del petrolio e della luce, per non parlare delle malattia sulle quali si potrebbe porre un rimedio, come il cancro o la sclerosi multipla.

Quest'importante innovazione ha ricevuto circa 300 approvazioni tra scienziati e ricercatori , ma per noi non è altro che un sogno ancora molto lontano.

Articolo scritto da lauraDellaPeruta - Vota questo autore su Facebook:
lauraDellaPeruta, autore dell'articolo Tecnologia Keshe, Sogno O Realtà?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Perlesvaus
    #1 Perlesvaus

Contenuti interessanti e innovativi.

Inserito 7 maggio 2016 ore 14:18
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione