Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

I Telescopi Hubble E Vista Stanno Offrendo Al Mondo Immagini Eccezionali Dal Cosmo


24 marzo 2012 ore 01:56   di stellina2012  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 1035 persone  -  Visualizzazioni: 2121

Dal 16 al 21 marzo sono stati resi noti i risultati delle osservazioni condotte da due telescopi di fama mondiale, Hubble e Vista, e sono state diffuse e ragalate al mondo immagini dettagliate e stupende delle profondità del Cosmo.

Il primo a stupire è stato HUBBLE: gestito in cooperazione da NASA e da ESA, Hubble è in orbita dal 1990, vola a una quota di 560 km e ruota intorno alla Terra in 92 minuti circa, osservando lo Spazio senza i limiti dovuti alla presenza dell'atmosfera (che distorce le immagini e filtra alcune lunghezze d'onda della radiazione elettromagnetica, soprattutto nell'ultravioletto).


Il secondo è stato VISTA: super-telescopio dell'ESO situato nell'Osservatorio del Paranal in Cile, è in funzione dal 2009 ed è il più grande telescopio da Survey esistente al mondo, oltre ad essere il più potente nella banda infrarosso dello spettro elettromagnetico (ULTRAVISTA). Ma vediamo nel dettaglio i risultati delle loro ultime osservazioni e le relative immagini.

I Telescopi Hubble E Vista Stanno Offrendo Al Mondo Immagini Eccezionali Dal Cosmo

Il telescopio HUBBLE in orbita intorno alla Terra

Hubble ha fornito l'immagine più dettagliata finora mai ottenuta di MESSIER 9, un ammasso globulare che si trova vicino al centro della Via Lattea. Questo ammasso stellare invisibile ad occhio nudo, è formato da alcune fra le stelle più vecchie della nostra galassia, molto più vecchie del Sole (circa il doppio della sua età). Hanno infatti una composizione chimica diversa da quella della nostra stella, perché contengono meno elementi pesanti, soprattutto quelli fondamentali per la vita sulla Terra come Ossigeno, Carbonio e Ferro, e si sa che gli elementi pesanti si sono formati gradualmente nel tempo, all'interno dei nuclei di stelle che poi sono esplose come supernove, e solo in seguito si sono diffusi sempre di più in generazioni successive di stelle.

I Telescopi Hubble E Vista Stanno Offrendo Al Mondo Immagini Eccezionali Dal Cosmo

Immagine dell'ammasso globulare MESSIER 9 ottenuta da Hubble

Messier 9 è un ammasso sferico situato a 25.000 anni luce dalla Terra e così vicino al centro della galassia, che le forze gravitazionali tendono a schiacciarne l'immagine; Hubble ce ne ha dato la più alta risoluzione mai realizzata fino ad oggi, separando le singole stelle fino al centro superdenso dell'ammasso. E' stato possibile focalizzare oltre 250.000 stelle sul rivelatore "Advanced Camera for Surveys", che oltre a mostrarle singolarmente ne ha rivelato il colore, direttamente collegato alla loro temperatura. L'immagine visualizzata di Messier 9 è del tutto nuova, spettacolare e bellissima, con stelle blu più calde e più giovani, stelle bianche intermedie e stelle rosse più fredde e più vecchie.

Il telescopio Vista, della Sourvey UltraVista (cioè nell'infrarosso), è stato puntato ripetutamente in una zona oscura dello spazio. Combinando 6.000 pose individuali ha ottenuto l'immagine di galassie lontanissime, accumulandone lentamente la debolissima luce; frugando così il cielo nell'infrarosso, il buio si è pian piano riempito di luci sempre nuove, finché nell'immagine finale si possono contare oltre 200.000 galassie lontane, emerse fuori dall'oscurità. Sono state proprio le galassie remote a comparire, perché l'espansione dell'Universo determina uno spostamento della luce degli oggetti più lontani verso lunghezze d'onda più grandi; la loro luce cioè, quando ci arriva, va a cadere nella zona infrarossa dello spettro elettromagnetico e UltraVista la cattura.

I Telescopi Hubble E Vista Stanno Offrendo Al Mondo Immagini Eccezionali Dal Cosmo

Immagine dello spazio profondo ottenuta da UltraVista (in infrarosso)

Osservando le varie immagini ottenute da UltraVista sono visibili migliaia di oggetti rossastri, sparsi tra più numerosi oggetti color crema: sono tutte galassie, ma quelle rosse sono molto distanti, appartengono ad un Universo giovane e ce lo svelano, quando il tempo trascorso dal Big Bang era solo di un miliardo di anni, o forse meno.

Le osservazioni di UltraVista continueranno, e fra qualche anno avremo immagini in cui affioreranno sempre nuovi "oggetti lontani", provenienti da un Cosmo inesplorato e via via più profondo nello spazio e nel tempo.

Articolo scritto da stellina2012 - Vota questo autore su Facebook:
stellina2012, autore dell'articolo I Telescopi Hubble E Vista Stanno Offrendo Al Mondo Immagini Eccezionali Dal Cosmo
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione