Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Televisori: Plasma, Lcd O Led? Quali Scegliere


21 dicembre 2010 ore 10:40   di amelia  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 468 persone  -  Visualizzazioni: 921

Soprattutto sotto Natale o in concomitanza con l’entrata in vigore del digitale terrestre nella propria regione, molte persone sono alla ricerca di un nuovo televisore.La prima scelta drastica da fare nell’acquisto di un tv riguarda il tipo di schermo: plasma o LCD? E’ molto difficile fare confronti diretti fra i due. Esistono televisori al plasma “di marca” che si comportano molto meglio di televisori LCD di marca “qualunque”.

Ci sono però alcune certezze. Un televisore plasma consumerà per definizione sempre molta più corrente di un televisore LCD e ancor di più di un televisore LCD LED, un fattore che se moltiplicato per tutti i giorni dell’anno si può tradurre anche in valori a doppia cifra, “euri veri” insomma. A sua volta un televisore LCD consuma di più di un televisore LCD LED, anche se la differenza non è così marcata come quella che separa dai prodotti al plasma: in questo caso sono le prestazioni nel tempo, nettamente superiori per i televisori LCD LED, a convincere nell’acquisto.


In altre parole, la scritta TV LED presente nei negozi o nei siti di e-commerce di elettronica non si riferisce a una terza categoria di schermi. Sono sempre due, al momento, le scelte possibili per i consumatori: tecnologia LCD o tecnologia al plasma. Un TV LED è un TV LCD che impiega i led in sostituzione delle lampade a fluorescenza. I TV LCD a LED possono, inoltre, adottare la tecnologia Full LED (i led sono disposti dietro lo schermo) o LED Edge (i led sono disposti sui bordi dello schermo).

Insomma, che sia uno o l’altro modello, questa o quella marca non importa, i nuovi televisori hanno dimensioni contenute, montano pannelli LCD o retroilluminati a LED, o plasma, dispongono di ingressi e uscite per il collegamento di periferiche di gioco o multimedia esterne, non richiedono un impegno di spesa eccessivo e possono costituire delle valide alternative ai tradizionali televisori domestici, soprattutto alla luce del passaggio dal segnale analogico al digitale terrestre.

Lo switch-off può essere così l’occasione per rinnovare il parco TV domestico. E se per il salotto è consigliabile acquistare un TV di almeno 32 pollici, per altri ambienti di casa quali studi e camere da letto, ci si può orientare verso i televisori da 22 pollici con schermi LCD retroilluminati a LED.

Televisori: Plasma, Lcd O Led? Quali Scegliere Televisori: Plasma, Lcd O Led? Quali Scegliere

Articolo scritto da amelia - Vota questo autore su Facebook:
amelia, autore dell'articolo Televisori: Plasma, Lcd O Led? Quali Scegliere
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione