Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Toshiba Lancia La Sua Prima Televisione 3d Senza Occhiali.la Prima Tv Tridimensionale Senza Occhiali


8 ottobre 2010 ore 09:00   di rodido  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 533 persone  -  Visualizzazioni: 993

Toshiba ha promesso che presenterà martedì prossimo la televisione che tutti i telespettatori sognano ed attendono. All'apertura del Ceatec la grande fiera dell'elettronica che si terrà nella periferia di Tokyo , il gruppo giapponese svelerà la sua prima televisione a 3d che non necessita degli occhialini per essere vista. Due di questi nuovi modelli saranno commercializzati in Giappone già nel mese di dicembre in concomitanza con l'arrivo delle festività natalizie ed a partire dal prezzo, non certo economico, di 1440 euro. Il progetto di distribuzione internazionale non è stato ancora precisato. Fino ad oggi, tutte le televisioni 3d prodotte richedevano l'utilizzo di appositi occhialini per essere viste che agivano come dei filitri per separare le immagini destinate all'occhio destro e sinistro. Costose, ingombranti e non proprio esteticamente trandy questi accessori hanno fio ad ora frenato il boom di questa nuova tecnologia relegandola ai luna park ed al cinema.

Per i costruttori di televisori la tecnologia 3d senza occhiali rappresenta la soluzione ideale per consentire finalmente il salto in termini di volumi delle vendite: la soluzione ideale. Ma la sfida tecnologica è davvero impegnativa. Si tratta infatti di consentire a tutti gli spettatori di fronte allo schermo di vedere le immagini in rilievo. Il televisore di Toshiba ha risolto la difficoltà mediante un dispositivo ottico piazzato sulla superficie dello schermo, assimilabile a un insieme di micro lenti e ad un sistema di trattamento numerico che converte le immagini 2d. Per semplificare: i fasci luminosi della scena originale possono essere orientati secondo nove angoli visivi.


I primi commernti sono discordanti. Il Wall Street Journal riconosce per esempio, che l'effetto di profondità senza occhiali è impressionante, ma ritiene la tecnologia ancora in sviluppo e migliorabile. La qualità delle immagini non è ancora così netta come quella raggiunta con il 3d + occhialini ed i colori non sono così brillanti. Il New York Times contesta che negli angoli l'immagine perde di precisione. Queste limitazioni erano peraltro attese, poichè lo schermo 3d mal si concilia con le oscillazioni della testa degli spettatori. Sugli schermi più piccoli basta una oscillazione della testa di pochi centimetri per perdere l'effetto. Si tratta di una rivoluzione ancora in divenire e questa di Toshiba sicuramente sarà una tappa di avvicinamento alla versione definitiva e consolidata che non sembra ancora essere stata individuata. Sharp da parte sua sta già preparando le contromosse.

Toshiba Lancia La Sua Prima Televisione 3d Senza Occhiali.la Prima Tv Tridimensionale Senza Occhiali

Articolo scritto da rodido - Vota questo autore su Facebook:
rodido, autore dell'articolo Toshiba Lancia La Sua Prima Televisione 3d Senza Occhiali.la Prima Tv Tridimensionale Senza Occhiali
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione