Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Un Antenato Dell'essere Umano Ritrovato In Sudafrica: L'australopithecus 'sediba'


11 settembre 2011 ore 17:03   di victoryshallbemine  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 728 persone  -  Visualizzazioni: 1506

Corrisponderebbe nientedimeno che a quasi due milioni di anni, o meglio 1.997.000 anni, l'età delle ossa di uno scheletro di Australopithecus scovato in Sudafrica. Lo scheletro è definito "sediba" e ne è stata pubblicata un'indagine sulla celebre rivista di scienze e natura “Science”.

Lee Berger, docente facente parte dell'Università di Witwatersrand, afferma che lo scheletro di Australopithecus "sediba" rappresenta la dimostrazione di uno dei primi rami dell'evoluzione umana. Infatti, Berger dice a tal proposito: "Penso, senza ombra di dubbio, che sediba sia lo scheletro più completo, mai scoperto prima, dei primi esseri umani".


Le ossa dello scheletro furono raccolte durante l'anno 2008 nella grotta di Malapa, nelle vicinanze di Johannesburg (Sudafrica), proprio dallo studioso Berger e da suo figlio di nove anni Matthew. Si tratta di ossa di molte parti del corpo umano, dal capo ai piedi. Esse combinano gli aspetti caratteristici dell'Australopithecus e del primo genere umano "Homo".

Un Antenato Dell'essere Umano Ritrovato In Sudafrica: L'australopithecus 'sediba'

Lo studio è stato portato avanti da un un gruppo composto da più di ottanta scienziati. Lo scheletro trovato in Sudafrica ha un cervello incredibilmente evoluto e mani in grado di elaborare oggetti: potrebbe essere proprio questo scheletro l'anello mancante tra Australopithecus e Homo.

Secondo studiosi di paleonotologia, esso camminava in posizione eretta, anche se diversamente dall'uomo moderno. Le caviglie sono molto simili a quelle dell'uomo, invece i talloni sono deboli, indicando che probabilmente il nostro antenato “sediba” era capace di arrampicarsi sugli alberi. Le mani hanno pollici opponibili e sviluppati, dunque adatti per effettuare movimenti di precisione, come creare attrezzi rudimentali di pietra.

Articolo scritto da victoryshallbemine - Vota questo autore su Facebook:
victoryshallbemine, autore dell'articolo Un Antenato Dell'essere Umano Ritrovato In Sudafrica: L'australopithecus 'sediba'
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione