Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Un Bolide è In Rotta Verso La Terra?


21 marzo 2011 ore 17:24   di Asile  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 374 persone  -  Visualizzazioni: 632

Si chiama esattamente Bolide 19980X4. Gli scienziati sembrano aver avvistato, con dati scientifici e calcoli matematici alla mano, questo grosso asteroide che, provenendo dagli Spazi Siderali, sarebbe già entrato nel Sistema Solare e, avendo superato la potente schermatura gravitazionale dei pianeti maggiori, starebbe dirigendosi, proprio in questo momento, in direzione della Terra.

Nello spazio vi è una fascia di asteroidi tra il pianeta Marte e il Pianeta Giove, venutasi a creare in seguito a una collisione, avvenuta in corcostanze non definibili, tra il famoso Pianeta X e un corpo errante, di grandi dimensioni, di natura sconosciuta. Quello che doveva essere il decimo pianeta del sistema solare, adesso è una fascia di asteroidi che orbita intorno al sole come tutti gli altri nove pianeti. Quindi la storia ci insegna che queste collisioni si possono verificare, anche perchè sono tantissimi i corpi erranti sia all'interno, sia all'esterno del pianeta solare.


Le enormi dimensioni di questo grande asteroide hanno messo il mondo scientifico in allarme, poiché la Terra non uscirebbe certamente indenne dalla collisione con un corpo del genere. E proprio a questo allarme è stato dovuto l’enorme spazio riservato dai mass – media a questa notizia parecchi mesi fa. Ultimamente, però, non se ne sente più parlare...

Un Bolide è In Rotta Verso La Terra?

Il problema è che l'asteroide ha fatto perdere le sue tracce... Eh si, non si trova più, può accadere, anche se ha un diametro di seicento metri. Purtroppo, infatti, solo metà del cielo è sotto la sorveglianza di telescopi adeguati al compito.

Articolo scritto da Asile - Vota questo autore su Facebook:
Asile, autore dell'articolo Un Bolide è In Rotta Verso La Terra?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione