Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Wwf E Tecnologia: Un' Emoji Salva Gli Animali


22 maggio 2015 ore 13:23   di KungFuGirl  
Categoria Tecnologia e Scienze  -  Letto da 658 persone  -  Visualizzazioni: 1170

Nate come "faccine" tracciate con due punti, punto e virgola, trattini e parentesi, le emoticon si sono evolute di pari passo con la tecnologia delle comunicazioni e oggi non c'è praticamente sms o messaggio di Whatsapp, WeChat o Telegram che non sia arricchito da una di queste buffe immagini che, come detto, non sono più solo faccine, ma rappresentano anche oggetti, come stivali, ombrelli e cuoricini; cibi, come hamburger, torte di compleanno e pizza; simboli, come il sole, la luna, l'arcobaleno e le stelle.

Le "faccine" evolute sono le emoji, termine giapponese traducibile con "pittogramma", ed includono anche diversi animali; proprio da qui è nata l'idea del WWF, il fondo mondiale per la protezione della natura, di coniugare tecnologia e solidarietà per l'ambiente.
Tra i numerosissimi animaletti emoji, molti rappresentano animali in serio pericolo d'estinzione: la tigre, il lupo, l'elefante, il delfino, la balena, il panda, gli anfibi, il tonno... Il WWF ha così pensato di lanciare una campagna di raccolta fondi attraverso l'uso di queste emoji.


Tramite Twitter è possibile retwittare ed aderire così al progetto #EndangeredEmoji: ogni volta che si utilizza una delle 21 emoji raffiguranti 17 diversi animali in via d'estinzione (cinque rappresentano sempre la scimmia, in atteggiamenti diversi), si donano 0,10 euro o 0,10 sterline a favore del WWF. Alla fine del mese WWF trasmetterà un link con il totale della donazione da voi effettuata utilizzando le emoji ed il link al quale effettuare il versamento.

Per decidere di sospendere la donazione, basta mandare un messaggio su Twitter a @WWF , l'account ufficiale, scrivendo "Unsuscribe"; da quel momento l'utilizzo delle emoji tornerà ad essere libero e non vincolato ad alcuna donazione di denaro. A meno che voi non siate messaggiatori compulsivi e dipendenti da emoji, però, la cifra donata è talmente irrisoria da poter essere sostenuta piuttosto a lungo. E, anche nel WWF più tecnologicamente avanzato, è sempre l'unione che fa la forza.

Wwf E Tecnologia: Un' Emoji Salva Gli Animali

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Wwf E Tecnologia: Un' Emoji Salva Gli Animali
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Tecnologia e Scienze
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione