Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Aspettare L' Autunno O Partire Subito? La Dura Scelta Tra I Low-cost E Il Viaggio Organizzato


15 giugno 2010 ore 13:19   di juli  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 245 persone  -  Visualizzazioni: 501

Ancora in dubbio su cosa fare per le tanto attese ferie? Non c’è da rimuginare su quello che non stiamo facendo, ma solo da programmare quello che faremo! Oggi la vacanza fuori stagione è di moda, invidiata e soprattutto accessibile. In questi periodi di crisi non tutti possono permettersi di partire per la meta sognata e siamo costretti a rimandare e adattarsi a qualche scelta di ripiego. Perché allora non scegliere di partire fuori stagione, a ottobre ad esempio?

Non sarà necessario scegliere come meta “l’altro capo del mondo” per trovare un clima accettabile ma Basterà guardarsi attorno in Europa, sfiorando di poco l’Africa. Dall’Egitto, al Marocco fino alle Isole Canarie (geograficamente più Africa che Europa ma pur sempre territorio Spagna) , potremo rivivere l’estate in quella che a casa nostra è una stagione autunnale e tornare abbronzati nel periodo che per gli altri è a macchie rosa- marroni dell’abbronzatura che va via e delle creme per trattenere più allungo il colorito scuro tanto sudato (letteralmente) in estate.


Certo è necessario sapersi organizzare e guardare con continuità e furbizia gli annunci sui siti low-cost.
Varie compagnie aeree aggiungono in continuazione voli che ci permettono di raggiungere destinazioni lontane con l’unica clausola dello scalo in qualche città Europea ,magari da sfruttare per passare qualche giorno di cultura in una settimana di vacanza - relax dedicata al mare, e della pazienza nell’organizzazione del viaggio.

Aspettare L' Autunno O Partire Subito? La Dura Scelta Tra I Low-cost E Il Viaggio Organizzato

È certamente più comodo sedersi alla scrivania in un’agenzia di viaggio e ricevere il voucher con l’organizzazione completa dei passi che dovremo fare da lì ad una settimana, ma è certamente più scomodo pagare un volo 800€ quando invece basterebbero 30€. Cos, ad esempio, con uno scalo a Girona e circa 5 ore di volo in totale partendo da Roma, potremmo addirittura raggiungere Marrakech e il volo costerà solo 65€. Naturalmente questi non sono prezzi fissi, è per questo che bisogna tener d’occhio le offerte che vengono in continuazione proposte. Quello che subito colpirà all’uscita dall’aeroporto è l’odore di spezie che si diffonde insistentemente in tutti gli angoli della città e i colori forti e naturali delle stoffe che vengono ancora vendute a metro nei centinai di negozi a tema che sono nei Suck. A questo punto la scelta cade su come raggiungere il Riad che probabilmente avremo prenotato via internet utilizzando i vari siti di booking.

Ce ne sono a migliaia, solo per citarne alcuni tra i più famosi potremo parlare di hostel booking, booking, hostel word, hostels…. E no…non sono film horror…sono siti utilissimi che ci permettono di pernottare in una città a nostra scelta a partire da pochi spiccioli , se paragonati a quelli richiesti dai normali siti di prenotazione in alberghi. Per quelli che, come me qualche anno fa, sono ancora restii a prenotare in un ostello, pensando che saranno costretti a dormire in un sacco a pelo insieme ad almeno altri dieci sconosciuti, basti sapere che non è così, o non lo è più se prima lo era. Ora gli ostelli offrono un’ampia scelta di camere, con bagno privato, bagno in comune, stanze doppie, singole , a più letti private o meno. Basta leggere l’annuncio in maniera completa , masticare un po’ di inglese oppure approfittare di qualche traduttore online, e il gioco è fatto! Troveremo sicuramente la scelta che fa ala caso nostro.

Temete sulla pulizia delle camere e del bagno?beh certamente non vi rifaranno il letto e non cambieranno gli asciugamani tutti i giorni, ma sull’igiene non c’è da temere. Ovviamente questo ricade anche sulla scelta della tipologia di stanza e dalla qualità dell’ostello che abbiamo scelto.
Penserete che prenotare questa vacanza sta diventando quasi un lavoro, ricerca di offerte, prenotazione biglietti aerei, ricerca di pernottamento, la lotta con il compagni di viaggio sulle preferenze e quindi quasi quasi meglio spendere qualcosa in più e recarsi in agenzia…naturalmente questa è una decisione che tocca a voi e alla vostra tasca, l’importante è non scoprire all’imbarco di aver dimenticato la carta d’identità!

Articolo scritto da juli - Vota questo autore su Facebook:
juli, autore dell'articolo Aspettare L' Autunno O Partire Subito? La Dura Scelta Tra I Low-cost E Il Viaggio Organizzato
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione