Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Bellissima Vacanza Low Cost All'isola Di Malta


4 settembre 2010 ore 18:12   di Yulethecat  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 430 persone  -  Visualizzazioni: 750

La scelta di una vacanza a Malta a fine agosto è stata del tutto casuale, indecisi fino all'ultimo e con un budget decisamente ridotto ci siamo imbattuti nell'offerta di voli low cost della Ryanair che da non molto include anche tra le destinazioni raggiungibili dall'Italia la poco conosciuta (turisticamente parlando) isola di Malta. Per l'esattezza gli aeroporti di partenza dal nostro paese sono Bologna, Treviso, Pisa e Bari.

Con poco più di 90 euro a testa (ma se avessimo prenotato prima avremmo potuto arrivare a poche decine di euro) ci siamo quindi garantiti un volo A/R da Treviso, aeroporto più vicino per noi tra i quattro menzionati. Il soggiorno lo abbiamo invece prenotato, tramite booking.com, presso l'hotel Bellavista di Qawra di cui abbiamo letto tutte le recensioni su Tripadvisor e ci siamo convinti che così male non doveva essere, considerato comunque che la tariffa era scandalosamente low cost - parliamo di circa 19 euro a notte a persona con prima colazione!


Il noleggio dell'auto, sempre tramite internet, l'ho cercato il più economico possibile e alla fine l'ho prenotato sul sito decodecarhire.co.uk - sito British che ha svolto egregiamente la sua funzione proponendomi per 8 giorni una piccola auto con clima a soli 149 euro.

Complessivamente dunque il budget per una settimana per volo, accomodation e auto non superava i 300 euro a testa in due, decisamente easy&cheap!

Ma veniamo dunque all'isola di Malta, premesso che tutti i conoscenti a cui dicevamo di aver scelto questa destinazione ci guardavano con un misto di incredulità e diffidenza devo dire che anche noi, prima di partire, sapevamo poco o nulla dell'isola e quindi è stata una bella scoperta che ci ha aperto una nuova meta potenziale per vacanze anche mordi e fuggi all'insegna del relax. Non mi dilungo sugli aspetti storici dell'isola, interessantissimi e dei quali ciascuno avrà modo di far tesoro dato che è pressochè impossibile trascorrere un soggiorno nell'isola senza cedere alla lusinga di uno dei frequentatissimi video-musei interattivi che ripercorrono in modo accurato e interessante la storia dei Cavalieri di Malta e delle altre vicende storiche che hanno fatto di quest'isola un interessantissimo crogiolo di culture ed etnie, così vicine ma al tempo stesso molto diverse per come siamo abituati a vivere noi.

Mi piacerebbe soltanto sottolineare 3 aspetti che secondo me possono essere utili a valutare un'eventuale soggiorno sull'isola:

il clima: meraviglioso, essendo a due passi dalla Sicilia chiaramente il clima è analogo a quello Siculo, con estati calde e inverni temperati e gradevoli, tanto che abbiamo appreso essere una meta ambitissima per le vacanze natalizie e in generale per il periodo invernale per i britannici in cerca di ristoro dalle inclemenze del loro clima. Noi ci siamo goduti una ultima settimana di agosto con temperature mai fastidiosamente alte, un pò di afa mitigata comunque dalla costante brezza;

i maltesi: gentilissimi, sono persone cordialissime, non si capisce nulla di quello che si dicono tra loro anche se alcune parole sono pari pari a quelle italiane ed hanno un accento vagamente "napoletano", tuttavia ovunque parlano perfettamente l'inglese (non a caso Malta è famosa per le vacanze studio) e molto spesso si rivolgono a noi direttamente in italiano, dal momento che molti lo capiscono,

il cibo: luci ed ombre, noi amiamo sperimentare le specialità dei luoghi dove andiamo e variare molto giorno per giorno le nostre scelte alimentari, ebbene la qualità media riscontrata, nonostante siamo abituati e "pronti a tutto" quando siamo all'estero, è stata decisamente bassa. Dal punto di vista dei prezzi direi che siamo in linea con quanto si potrebbe spendere mangiando fuori in Italia, salvo le birre che costano davvero poco (una pinta circa 1,50 Euro).

Per concludere quindi evviva Malta, questa bellissima località secondo me prenderà sempre più piede grazie ai voli low cost, ed è un'alternativa interessante alle consuete spiagge nostrane.

Articolo scritto da Yulethecat - Vota questo autore su Facebook:
Yulethecat, autore dell'articolo Bellissima Vacanza Low Cost All'isola Di Malta
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione