Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Carnevale In Sardegna: Calendario Eventi


9 febbraio 2011 ore 14:07   di Valevale  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 715 persone  -  Visualizzazioni: 1289

La Sardegna non è solo mare e Porto Cervo. L'isola è ricca di tradizioni, una delle più suggestive è sicuramente quella legata al carnevale. Non tutti sanno che oltre alle solite sfilate "moderne" di carri, vi sono in alcuni paesi delle maschere risalenti ai tempi antichi, di origine agro-pastorale, che rappresentano vari animali o figure leggendarie radicate nella cultura di ogni sardo.

Le maschere iniziano a fare la loro comparsa ogni 17 Gennaio, durante le celebrazioni per la festa di Sant'Antonio abate; come in molti paesi del Mediterraneo la festa consiste nell'accendere dei fuochi lungo i vari rioni dei paesi e nel danzare attorno ad essi (in alcune zone i giovani più intrepidi sono soliti saltarli), generalizzando si può affermare che questi riti, a partire dal 17 Gennaio segnano l'inizio del Carnevale e hanno valore puramente apotropaico, nell'antichità infatti si pensava che allontassero i demoni e favorissero il raccolto. E' tipico l'uso dei campanacci, il loro frastuono si dice appunto scacciasse il diavolo.


Le usanze carnevalesche più conosciute sono sicuramente quelle dei Mamuthones e Issohadores del paese di Mamoiada e la Sartiglia di Oristano che ha usanze completamente diverse dalla prima. Quest'ultima infatti è una giostra equestre che secondo la tradizione si corre da cinque secoli, in origine consisteva in una sfida tra il capo corsa e il suo aiutante di campo, ad oggi il numero dei partecipanti si è allargato notevolmente. Lo scopo di questa corsa è quello di riuscire ad infilzare una stella, posta ovviamente in luogo non facile da raggiungere, con una spada. I calendari delle sfilate dei diversi paesi sono abbastanza ricchi, mi limiterò a segnalare solo gli eventi principali. Purtroppo alcuni paesi che hanno una lunga tradizione carnevalesca, come quello di Ottana, con i loro Boes e Merdules, non hanno ancora preparato il programma, non posso far altro che limitarmi ad una breve citazione.

Carnevale In Sardegna: Calendario EventiMamoiada, Mamuthones,Issohadores: Domenica 6 Marzo h:15.00 Piazza Santa Croce, balli in piazza, sfilata Mamuthones e Issohadores, mascherate spontanee. Martedì 8 Marzo h:15.00 Piazza Santa Croce, balli in piazza, sfilata Mamuthones e Issohadores, gruppi spontanei in maschera, costumi e cavalieri, Juvanne Martis il fantoccio simbolo del carnevale mamoiadino, fave con la cotenna di maiale e vino per tutti, aggiungo le buonissime sebadas/seadas, un dolce tipico sardo.

Carnevale In Sardegna: Calendario Eventi

Oristano, La Sartiglia: Domenica 6 Marzo 2011 dalle ore 10 sino alle 19. Corsa alla stella h: 13.30 e pariglie h: 17. Martedì 8 Marzo stesso programma di Domenica 6, h: 13.30 Corsa alla stella e h:17 pariglie. Vi saranno delle tribune con dei posti a pagamento (biglietti prenotabili anche on-line) ma lo spettacolo si vede benissimo anche nei posti in piedi. Foto: Emanuele Contini.

Articolo scritto da Valevale - Vota questo autore su Facebook:
Valevale, autore dell'articolo Carnevale In Sardegna: Calendario Eventi
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 

..."La Sardegna non è solo mare e Porto Cervo..." quanto hai ragione!

Inserito 9 febbraio 2011 ore 14:20
 

Lotto da anni per toglierle i soliti clichè ;) la Sardegna è bellissima, tutta.

Inserito 9 febbraio 2011 ore 14:24
 
  • luisa podda
    #3 luisa podda

dove si comprano i boglietti per le tribune e quanto costano?

Inserito 7 marzo 2011 ore 14:27
 

http://www.sartiglia.info/sartiglia/export/sites/default/www/Destra/ServiziOnline/Biglietteria.html i prezzi di martedì variano dai 10 ai 25 euro. Ciao.

Inserito 7 marzo 2011 ore 14:41
 

Orari Biglietteria Il Botteghino della Biglietteria sito presso la sede della Fondazione in piazza Eleonora d'Arborea n. 26 effettuerà i seguenti orari: dal 28 febbraio al 5 marzo dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 16,00 alle ore 19,00 dal 6 all'8 marzo dalle ore 9,00 alle ore 19,00 Per informazioni sui biglietti ancora disponibili contattare la biglietteria al numero 0783 303159

Inserito 7 marzo 2011 ore 14:45
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione