Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Cina: La Via Della Seta


18 agosto 2011 ore 15:38   di elfabassi  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 367 persone  -  Visualizzazioni: 765

L'antico percorso carovaniero della Via della Seta, rinomato nella storia e in tutto il mondo, attraversa il continente eurasiatico e costituisce un ponte che da sempre ha messo in comunicazione i popoli dell'Europa e dell'Asia. Esso è anche un affascinante itinerario di viaggio, ricco di cultura e storia: grande e lunga via di scambi culturali e di commercio in passato, è oggi meta ambita da molti appassionati viaggiatori.

Il suo tratto più orientale, compreso all'interno del territorio cinese, si diparte dall'odierna città di Xi'an per attraversare le province dello Shaanxi, del Gansu, ciel Ningxia, del Qinghai e del Xinjiang, dove, attraverso il passaggio lungo l'altopiano e i ghiacciai del Pamir, si estende per circa per altri 3.000 chilometri fino a giungere in storiche città portuali ciel Mediterraneo. La Via della Seta è lunga in totale circa 7.000 chilometri, cii cui circa 4.000 tracciano parte dei territori centrali e occidentali del vasto territorio cinese.
Nel corso dei suoi oltre 2.000 anni di storia, quest'antica via carovaniera ha testimoniato a un numero infinito di vicissitudini, fungendo da collegamento dei mondi cinese e occidentale, e da punto di scambio e incontro tra il popolo cinese c quelli presenti lungo il suo percorso: nei suoi percorsi fu trasportata la civiltà cinese, attraverso i preziosi prodotti di scambio che le carovane esportavano per introdurli nei paesi occidentali e allo stesso modo la cultura occidentale fu trasportata e introdotta in Cina.


Allinterno ciel territorio cinese, la Via della Seta è come un filo cii perle che collega numerosi siti e monumenti storico-culturali lungo il percorso in cui si trovano l'Esercito di guerrieri e cavalli di terracotta clelia tomba dci primo imperatore cinese della dinastia Qin. considerato una clelle otto meraviglie del mondo: le Grotte buddiste di Mogao nell'oasi di Dunhuang. magazzino-tesoro dell'Arte pittorica orientale: l'antico sito di Loulan e i resti dell’antica città di Gaochang. Inoltre sono innumerevoli gli scenari naturali lungo il suo corso, vari, misteriosi, mozzafìato, ricchi di colori e forme diverse: le Montagne Infuocate e la Valle dell'Uva a Turpan. l'Isola degli Uccelli del lago Qiughai, il Lago Celeste dei Monti Tianshan e numerosi altri ancora.

Gli abitanti dei gruppi etnici mongolo, hui, uiguro e cosacco sono ospitali e accoglienti, grandi amanti di delizie culinarie dal gusto unico e maestri della musica e della danza, ognuno di essi ancora fortemente legato alla propria cultura tradizionale, alle antiche abitudini di vita e ai loro credi religiosi che ne hanno da sempre influenzato ogni forma darte che hanno sviluppato: tutto questo costituisce l'anima vitale della Via della Seta.
Ancora oggi questo splendido percorso conserva un fascino infinito che, grazie allo sviluppo della parte occidentale della Cina, all’apertura verso l'estero di località situate lungo il suo corso e al costante miglioramento dei servizi e delle infrastrutture ricettive del settore turistico, rende oggi un'esperienza di viaggio in queste aree degna di essere vissuta.

Articolo scritto da elfabassi - Vota questo autore su Facebook:
elfabassi, autore dell'articolo Cina: La Via Della Seta
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione