Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Corsica Del Sud, Le Spiagge Piu' Belle Da Porto Vecchio A Bonifacio


16 aprile 2011 ore 16:04   di LA74  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 2073 persone  -  Visualizzazioni: 2964

La Corsica, famosa per le sue spiagge ed i colori intensi del suo mare, da decenni attrae migliaia e migliaia di turisti.
Spesso ci si focalizza sul visitare i posti piu’ noti, che, è vero,nella stragrande maggioranza sono anche i piu’ belli, ma
non sempre ci regalano quelle sensazioni che ci aspettiamo di provare. Forse perché c’è troppa folla, forse perché cercavamo
la spiaggia attrezzata e non lo era, o forse perché la foto che avevamo visto era semplicemente piu’ bella della realtà.
Quello che mi propongo di fare, sulla base della mia esperienza personale, è stilare un elenco delle spiagge più belle del
Sud della Corsica, comprese tra Porto Vecchio e Bonifacio, menzionando anche qualche chicca che forse non tutti conoscono.
Partiamo col descrivere quelle della zona di PORTO VECCHIO.

La piu' famosa è la bellissima SANTA GIULIA, perfetta per bambini anche piccolissimi. Una baia a mezza luna con acqua
turchese e fondale bassissimo per molti metri. Molto affollata, soprattutto in tarda mattinata e nel pomeriggio. E' una
spiaggia attrezzata con la possibilità di noleggio di pedalò, moto d'acqua gommoni e sono presenti alcuni punti di ristoro.
Parcheggio grande e abbastanza comodo nelle vicinanze. E’ presente un market vicino alla spiaggia i cui prezzi sono molto
elevati.


Seconda solo per popolarità è la splendida PALOMBAGGIA. E' costituita principalmente da 2 anse: la prima, più piccola e
protetta dai venti, la seconda, dai colori sgargianti e più ventilata. L'acqua degrada dolcemente ed è molto adatta ai bimbi.
Anche questa spiaggia è una delle piu' famose e quindi spesso affollata. Attrezzata con lettini ed ombrelloni, sono presenti
anche due bar. Parcheggio vicino ed ombreggiato.

CALA ROSSA E ST. CYPRIEN invece sono due spiagge simili fra loro, sempre molto conosciute ma meno frequentate. Acqua
trasparente e bellissima, fondale adatto ai bimbi perchè degrada dolcemente. Molto comodo il parcheggio a Cala Rossa. E'
anche un po' meno frequentata delle cale precedenti. Come la Palombaggia, entrambe sono caratterizzate dalla presenza di
rocce rossastre. Spiaggia libera ed anche attrezzata.

La RONDINARA è una spiaggia a mezza luna alla quale si accede tramite una strada non asfaltata. Il percorso è lungo alcuni
chilometri e conviene andare piano perchè il terreno è sconnesso. Bella, adatta a tutti, a mio avviso piu' bella in foto che
dal vivo. Parcheggio comodo a pagamento durante l'alta stagione. Spiaggia non attrezzata.

La BALISTRA invece non è segnalata. Da Porto Vecchio prendere la strada sterrata che troverete dopo alcuni km dal bivio x la
Rondinara. La presenza di vento ed alghe non ci ha fatto apprezzare questa spiaggia. In giorni migliori dovrebbe essere molto
bella. Tenete in considerazione che ci sono 3/4 km da fare su strada non asfaltata e piena di buche.
Il parcheggio è comodo alla spiaggia ed è presente un bar che noleggia anche ombrelloni e lettini.

Queste sono le principali spiagge della zona di Porto Vecchio. Molte sono famose ed affollate, altre un po' meno. Ma in linea
di massima la zona è molto inflazionata. Differentemente, la zona di BONIFACIO l'ho trovata piu' selvaggia ed incontaminata
e, per questo motivo, piu' bella ed affascinante.

Innanzitutto non ci si puo' perdere il giro turistico alle meravigliose ISOLE DI LAVEZZI E CAVALLO, fattibile da Bonifacio ma
anche da Porto Vecchio. L'isola di Lavezzi è disabitata, brulla con tipica vegetazione mediterranea. E' consigliabile munirsi
di ombrellone ed acqua per ristorarsi durante le ore piu' calde. L'isola di Cavallo, essendo privata la si puo' solo
circumnavigare. I barconi partono tutti i giorni ad orari prestabiliti. Per il rientro non è necessario scegliere l'orario.
Il barcone fa la spola fino a tardo pomeriggio e si puo' sostare sull'isola di Lavezzi quanto si vuole.

Spiaggia la TONNARA:10 km dopo Bonifacio. E' meno conosciuta di altre spiagge è anche più tranquilla. Si compone di due anse,
una piu' grande dell'altra. Non è attrezzata se non per un bar ristorante sulla destra del parcheggio. Qui si puo' noleggiare
lettini ed ombrelloni. Sabbia grossa, meno adatta ai più piccini a causa del mare che diventa fondo in fretta. Poco
frequentata, molto apprezzabile per il paesaggio selvaggio e quasi incontaminato.

Per arrivare alla spiaggia di ROCCAPINA invece, bisogna proseguire oltre la Tonnara ma, fate attenzione, perchè non è
segnalata. Bisogna prendere il bivio che si trova accanto ad un hotel. E' meglio chiedere. Da tener in considerazione 3 km di
strada sterrata poco comoda. Bellissimo panorama, acqua verde e cristallina e baia protetta dai venti.

PIANTARELLA E CAPO SPERONE: la spiaggia di Piantarella è spesso piena d'alghe per via delle correnti che le convogliano in
questo punto. La zona è molto suggestiva perchè con la bassa marea compare una lingua di sabbia che collega la spiaggia
all'isola Piana. I colori sono indescrivibili.

CAPO SPERONE ospita due splendide spiagge: la prima che si incontra è Petit Sperone, un piccolo gioiello da gustarsi al
mattino entro le 10. Piccola laguna color verde azzurro...meravigliosa! Oltre questa troverete una scalinata che vi condurrà
tramite siepi e costeggiando un magnifico campo da golf alla Spiaggia del Grand Sperone. Strepitosa.
L'unico modo per raggiungerla è quello che vi ho appena descritto. Oltre al percorso fino al Petit Sperone c'è da aggiungere
un altro quarto d'ora a piedi. Oppure, per i piu' fortunati, si puo' arrivare in barca.
Entrambe le spiagge non sono attrezzate e non sono presenti punti di ristoro. I sentieri sono facilmente percorribili anche
con bambini al seguito. Unico accorgimento è quello di coprirsi il capo nelle ore piu' calde.

ST.JEAN. Assolutamente esclusa dai soliti circuiti turistici, è una bella spiaggia, con acqua trasparente e pulita. Non ci
sono colori particolari, ma in compenso, niente pedalò, niente boe, niente barconi. Un po' selvaggia, ma penso che questa sia
la Corsica vera. Quando meno te lo aspetti, arrivi in spiagge bellissime, comode ai parcheggi e semivuote.

Dal punto di vista pratico la Corsica è un paese caro.
Una pizza margherita costa in media 8 eur, una bottiglia d'acqua da 150
cl. 4 eur. Una birra da 25 cl 4 eur. Conviene fare la spesa nei grandi supermercati.
Per arrivare in Corsica ci si puo' imbarcare da vari porti italiani. La tratta Livorno - Bastia è la piu' veloce e viene
coperta dalla Moby Lines e Corsica Ferries. Una volta arrivati a Bastia considerate circa altre 2 ore di auto per raggiungere
Porto Vecchio. La strada costiera è l'unica che collega il nord al sud in modo celere...si fa per dire.
Un consiglio che viene dal cuore: esplorate quest'isola, nel rispetto dell'ambiente e non fermatevi ai soliti nomi noti a
tutti, ed anche nei periodi più affollati riuscirete a trovare il vostro angolo di tranquillità.

Articolo scritto da LA74 - Vota questo autore su Facebook:
LA74, autore dell'articolo Corsica Del Sud, Le Spiagge Piu' Belle Da Porto Vecchio A Bonifacio
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione