Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Cosa Visitare A Firenze In Un Giorno


7 gennaio 2011 ore 23:55   di hettori  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 1338 persone  -  Visualizzazioni: 2247

Come visitare Firenze in un giorno? Firenze è una città talmente bella e talmente ricca di tesori artistici, storici ed architettonici che per visitarla come si deve ci vorrebbe almeno una settimana, però se il tempo stringe e a disposizione c'è soltanto una giornata è possibile seguire un piccolo tour della durata di 1-2 ore per andare alla scoperta dei luoghi e dei monumenti di maggior richiamo del celebre capoluogo della Toscana.

Pronti, attenti, via! Il punto di partenza è la Stazione di Firenze Santa Maria Novella o Stazione Centrale. Usciti dalla Stazione accediamo subito alla vicinissima Via Nazionale distante appena 2 minuti, e una volta lì procediamo attraverso i banchini del tipico e fantasioso Mercatino di San Lorenzo. Giunti alla fine del Mercatino ci troviamo proprio davanti al Duomo e quindi davanti alla Cupola del Brunelleschi e al Campanile di Giotto. Ammirato in tutta la sua magnificenza il Duomo, attraversiamo Via de' Calzaiuoli, alla fine della quale arriviamo davanti al Palazzo della Signoria, da un lato del quale è possibile accedere al Piazzale e alla Galleria degli Uffizi. Dal Piazzale della Signoria muoviamo verso Chiasso de' Baroncelli, Via Lambertesca e quindi attraversiamo Via Por Santa Maria fino ad entrare nel famoso Ponte Vecchio.


Dato uno sguardo alle brillantissime vetrine degli orefici di Ponte Vecchio, a sinistra, per dovere di cronaca musicale, troviamo la Via de' Bardi che ha dato il nome al famoso gruppo dei Litiba che altro non è che l'acronimo di "L'ITalia, FIrenze, Via de' BArdi". Noi comunque proseguiamo a diritto e attraversiamo Via de' Guicciardini alla fine della quale sbocchiamo in Piazza de' Pitti e quindi davanti a Palazzo Pitti. A questo punto, se qualcuno ha bisogno di fare un break e riposarsi due minuti può approfittare della vicinanza dei verdi Giardini di Boboli.

Cosa Visitare A Firenze In Un Giorno

Dopo Palazzo Pitti, gli amanti della natura possono scoprire a 5 minuti il Museo Zoologico della Specola situato in Via Romana, usciti dal quale è consigliabile visitare la vicinissima Piazza di Santo Spirito attraverso Via Mazzetta. Giunti a Piazza di Santo Spirito cominciamo a fare dietrofront e torniamo fino a Piazzale della Signoria, dietro al quale è situata Via dell'Anguillara che gli amanti dei fumetti conoscono bene perchè al numero 2 ha la residenza Martin Mystere.

Se Martin Mystere ci apre e ci offre un caffè bene, altrimenti attraversiamo anche Via dell'Anguillara e arriviamo in Piazza Santa Croce dove d'estate viene giocato il Calcio Fiorentino, e dove si trova l'omonima Basilica in stile gotico. Vista anche Piazza Santa Croce è possibile tornare verso la Stazione attraversando il tragitto finora percorso in senso inverso, e una volta giunti alla Stazione, il consiglio finale è quello di prendere il bus 12 o 13 per Piazzale Michelangelo dove Firenze sarà godibile in tutto il suo splendore dall'alto di una magnifica e irrinunciabile vista panoramica.

Articolo scritto da hettori - Vota questo autore su Facebook:
hettori, autore dell'articolo Cosa Visitare A Firenze In Un Giorno
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione