Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Estate 2010: Vacanze In Norvegia, Crociera Nei Fiordi


23 aprile 2010 ore 00:09   di CoccoBill  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 9610 persone  -  Visualizzazioni: 14350

La Norvegia è lo stato più settentrionale d’Europa, ha una superficie di 324000 kmq. buona parte dei quali oltre il Circolo Polare Artico, con un territorio montuoso e non coltivabile.

Anche se la Corrente del Golfo e i venti dell’Ovest rendono il clima relativamente mite e i mari liberi dai ghiacci, i Norvegesi, da tempi immemorabili, hanno dovuto lottare contro la natura sfavorevole, in particolare la terra povera e improduttiva, le distese di ghiacci e rocce sono ostacoli che si possono affrontare e vincere solo con il lavoro tenace, la perseveranza, gli sforzi di tutta la Nazione.


La crociera in battello da Bergen, sul Mare del Nord, a Kirkenes affacciata sul Mare di Barents al confine con la Russia è sicuramente uno dei viaggi più interessanti dal punto di vista naturalistico. La nave scivola su canali fra isole rocciose e muraglie di scogli grigi e minacciosi, si va e si viene tra centinaia di profondi fiordi formati dall’Atlantico che non finisce mai di incunearsi fra catene montane disposte parallelamente, una dopo l’altra.

Il mare entrando tra i monti si restringe, piega, vira bruscamente, poi all’improvviso diventa largo, quindi sembra urtare contro un massiccio montuoso, invece una curva ed ecco che diventa più ampio e continua così a perdita d’occhio, vi sono fiordi lunghi fino a duecento chilometri.
Grazie ai fiordi che portano l’ultimo soffio del calore della Corrente del Golfo la Norvegia non è inabitabile come la Groenlandia, solo nell’entroterra norvegese, lontano dal mare, si sono registrate punte di 51 gradi sotto zero.
L’affascinante gimcana, forse una delle più spettacolari del mondo, avviene in uno scenario naturale incredibile, s’incontrano città e porti nascosti dalla grandiosità delle montagne bianche di neve che si riflettono nelle placide acque di un intenso azzurro.

Lungo i fiordi si vedono poderi isolati che da una parte danno sul mare e dall’altra verso il monte, le famiglie che vi abitano sono nello stesso tempo contadine, boscaiole, marinare e artigiane. Ogni famiglia basta a se stessa, sulla poca terra si coltiva la segale per il pane, le patate e il prato per la mucca, dal bosco si prende la legna per scaldarsi, costruire edifici, mobili, barche e poi c’è il mare ricco di pesce consumato sia fresco, sia essiccato, sia affumicato o in salamoia.

Fra le più belle cittadine che si incontrano vi è Trondheim, la più settentrionale delle grandi città norvegesi, d’origine vichinga, con molte case di legno, l’imponente Cattedrale (conosciuta come Cattedrale di Nidaros) una delle principali attrazioni della Norvegia come pure la Residenza Reale, anch’essa in legno, costruita nell’Ottocento.
Dalle colline che sovrastano la città si possono ammirare bellissimi panorami sui fiordi e sui monti, fino a quelli della Svezia.
Proseguendo la navigazione si giunge a Sandnessjon in un ambiente artico suggestivo, i fiordi sono molto aspri con numerosi isolotti coperti di pini.

Superato il Circolo Polare Artico si raggiunge l’arcipelago delle Lofoten, un centinaio d’isole dalle strane forme dovute all’azione dei ghiacci del quaternario.
Le rocce ripidissime delle coste precipitano in un mare che pullula di aringhe e merluzzi, attrazione per migliaia di pescatori che si sistemano nelle capanne, con il pesce messo a seccare sui cavalletti a gancio sistemati in lunghe file ordinate, uno spettacolo unico al mondo.
All’orizzonte appare Nordkapp, la punta più settentrionale d’Europa, il Capo Nord, una rupe di granito scuro nell’Oceano Artico dove è possibile sbarcare solo da maggio a luglio per assistere allo spettacolo del sole a mezzanotte.
La crociera termina a Kirkenes una città mineraria a pochi chilometri dal confine con la Russia.
Kirkenes è circondata da “montagne di ferro” formate dai detriti della lavorazione del minerale; nella breve stagione estiva, illuminate dal sole, queste montagne assumono tonalità indescrivibili.

Estate 2010: Vacanze In Norvegia, Crociera Nei Fiordi

La capitale Oslo, nel sud della Norvegia, è situata all’interno del profondo fiordo di Oslofjord, circondata da colline rivestite di querce e olmi, popolate di cervi, lontre, scoiattoli e linci in assoluta libertà, dei veri e propri musei all’aperto dove sono esposte anche numerose navi vichinghe.
Oslo ha una temperatura estiva che raggiunge i 22 gradi di media con punte oltre i 30, in inverno è umida e fredda, il termometro scende fino a -20 gradi.
La città ha architetture eleganti, ultramoderne, solo nella parte a nord della fortezza trecentesca di Akershus vi sono edifici storici quali il Palazzo Reale, il Teatro Nazionale e l’Università.

I norvegesi amano molto la natura e la vita all’aperto anche se le condizioni climatiche glielo consentono solo per pochi mesi l’anno da maggio a metà settembre; i sentimenti di solidarietà verso gli altri, in particolare verso i turisti, sono profondamente sentiti a tutti i livelli sociali.

Articolo scritto da CoccoBill - Vota questo autore su Facebook:
CoccoBill, autore dell'articolo Estate 2010: Vacanze In Norvegia, Crociera Nei Fiordi
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione