Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Formentera: Tutti Come Vieri, Belen E Corona


22 agosto 2011 ore 21:41   di misterbago  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 1193 persone  -  Visualizzazioni: 2366

Con Minorca, Maiorca e Ibiza, Formentera completa l’arcipelago delle Baleari situato a sud della Spagna.
Da Milano occorrono poco meno di due ore per poter immergersi tra le acque cristalline che bagnano ogni lato dell’isola.
Essendo molto piccola, circa 83 km/q, non dispone di un proprio aeroporto, per cui tutti gli aerei atterrano sulla vicina Ibiza, con la quale è collegata da un costante servizio marittimo.

E’ un ‘isola che offre molto: splendide spiagge, vita notturna, tramonti mozzafiato.
Ma molti non sanno che ad agosto Formentera si trasforma in una vera e propria colonia italiana.In questo periodo infatti, il 95% del turismo proviene dal Bel Paese.


Se per esempio si passeggia per le strade di Es Pujols, la città piu’ mondana dell’isola, si sente parlare solo ed esclusivamente l’italiano. E dei circa dieci mila abitanti dell’isola non c’è alcuna traccia.
E non solo il tricolore ne ha invaso ogni angolo, ma ha anche fiutato il profumo degli affari.
Il turista sprovveduto, infatti, non si deve sorprendere se pagando il conto di un qualsiasi bar, scorge sullo scontrino il nome italianissimo del proprietario.
A maggior prova di questa invasione turistico – economica, di recente è stata aperta la discoteca “Pineta”, gemella del celeberrimo locale sito a Milano Marittima (Ra).
Discorso contiguo è quello del costo della vita sull’isola. Esagerato.
Per esempio, se si vuole gustare una caprese presso un bar in riva al mare non si spendono meno di quindici euro. Ed è anche meglio non bere troppa acqua, perché una bottiglia da mezzo litro puo’ costare fino a quattro euro. Tutti prezzi degni delle zone piu’ care d’Italia.

Formentera: Tutti Come Vieri, Belen E Corona

Ma da dove deriva tutta questa italianità? Da dove prende sunto questo preponderante interesse italico per la perla delle Baleari?

Formentera: Tutti Come Vieri, Belen E Corona

Sicuramente Formentera offre al turista italiano molte attrattive a meno di due ore di viaggio d’aereo.
Le spiagge di Illetes, Sa Roqueta, Ca Saona, offrono un mare che non ha nulla da invidiare a quello caraibico.
La cucina tipica spagnola che si puo’ gustare tra i molteplici ristoranti dell'isola, offre un gusto che sicuramente esalta il palato italico.
Tuttavia un elemento determinante dell’afflusso in massa dall’Italia è certamente il gossip.
Da qualche anno l’sola infatti è diventata la meta prediletta di molti v.i.p. nostrani.

Non è raro tra luglio e settembre veder passeggiare Belen e Corona tra le bancarelle di El Pujols; oppure scorgere Corrado Tedeschi che fa Jogging sulla pista ciclabile. Per non parlare di Bobo Vieri ch ormai l’ha eletta come domicilio estivo.
Naturalmente questo non ha fatto altro che far pubblicità indiretta all’isola, importando dall’Italia tutti i pregi , ma anche i difetti.

Il timore è quello che Formentera possa ripercorrere le orme di Sharm El Sheik.
Ricordate cosa successe a metà anni novanta? Molti v.i.p per qualche anno vi si recarono in vacanza, facendone una gran pubblicità. Ora che nessun personaggio famoso ne frequenta piu’ le coste, il turismo italiano è nettamente diminuito con conseguente danno all 'economia locale.
La speranza è quella che si continui ad apprezzare Formentera al di là delle mode passeggere.

Articolo scritto da misterbago - Vota questo autore su Facebook:
misterbago, autore dell'articolo Formentera: Tutti Come Vieri, Belen E Corona
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione