Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

In Viaggio Attraverso La Puglia, Dal Gargano Alle Murge, Tutto Quello Che Non Potete Perdevi


1 aprile 2011 ore 20:13   di valelu  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 387 persone  -  Visualizzazioni: 656

La puglia una terra calda e carica di tradizioni dove rilassarsi e passare delle vacanze indimenticabili,dove il mare è sempre presente e l'accoglienza è la parola d'ordine.E' la regione meno montuosa d'Italia,le uniche cime da visitare si trovano,una sul promontorio del Gargano a 1055 metri,il Monte Calvo,e l'altra nel subappennino Dauno,il Monte Cornacchia.Qui ammirerete Il Tavoliere Delle Puglie,la pianura più grande dopo la pianura Padana;troverete un clima mediterraneo e viaggerete lungo una Costa lunga 834 chilometri,tutti da scoprire ed ammirare.

La Costa del Gargano è quella più rocciosa,ma che presenta insenature che nascondono lidi sabbiosi,che giungono fino a Barletta;mentre sul litorale Ionico vi godrete spettacolari spiagge bianche circondate da pinete.Una strada panoramica,la SS 89 vi accompagnerà per tutto il perimetro del Gargano,toccando alcune delle località turistiche più famose come Rodi Garganico,San Menaio,Vieste,Mattinata fino a Manfredonia.


Da non perdere una visita nel Parco Nazionale del Gargano,che comprende anche l'arcipelago delle isole Tremiti,dove l'acqua è di qualità altissima.A Carpino,un piccolo centro del Gargano potrete ascoltare la Tarantella,anche detta Còrea,una danza popolare che vi travolgerà con il suo ritmo frenetico.Nella Grecia Salentina potrà capitarvi di ascoltare il Grico,un dialetto che deriva dal greco,oppure l'Albereshe,altro dialetto derivante dall'albanese.

In Viaggio Attraverso La Puglia, Dal Gargano Alle Murge, Tutto Quello Che Non Potete Perdevi

In questa terra troverete sempre ogni verdura di stagione e ogni prodotto del mare,grazie a un clima favorevole,a una terra ricca e a un mare popoloso,specialmente l'Adriatico.I piatti da non lasciarsi sfuggire sono:le orecchiette al ragù di carne,le orecchiette alle cime di rapa,i cavatelli con le cozze,il risotto ai frutti di mare e il polpo alla griglia.

Nel sud Barese si potranno visitare le grotte di Castellana,che si estendono per più di 3 chilometri;tra Monopoli e Fasano,Egnazia,un'antica città ora sito archeologico ricco di rovine da visitare;da non perdere anche Lucera,Canosa di Puglia,Canne,Alberobello con i famosi Trulli,antiche abitazioni coloniali presenti in particolar modo in Val d'Itria;il Tempietto di Seppenabile a Fasano,la Basilica di San Nicola a Bari,la Cattedrale di Bitonto,la Cattedrale di Trani,la Basilica Cattedrale dell'Assunta a Lucera,la Basilica di Santa Croce a Lecce,il convento degli Agostiniani a Melpignano,la chiesa di San Lorenzo a San Severo e infine la Basilica di San Pio a San Giovanni rotondo inaugurata nel 2004 è la chiesa di Padre Pio da Pietralcina.

Innumerevoli anche i musei come la Galleria Nazionale di Bittonato,che contiene 229 dipinti e 108 disegni di artisti famosi che vanno dal XVI al XX secolo;il Museo Archeologico Nazionale di Ruvo di Puglia,che contiene materiali ceramici risalenti alla Magna Grecia;il Museo Nazionale Archeologico di Taranto che contiene reperti che vanno dal Paleolitico all'età del Bronzo e i famosi Ori di Taranto.

Nel mese di Agosto potrete assistere a diverse celebrazioni ed eventi come il festival lirico della val d'Itria a Martinafranca;alla notte della Taranta,un tour per i paesi della Grecia Salentina al ritmo sfrenato dei tamburelli;al palio d'Oria,alla danza delle spade a Torrepaduli,alla cavalcata dei devoti ad Ostuni e al corteo storico di Lucera.

I mezzi per raggiungere questa regione sono svariati a partire dalle Autostrade:l'A14 che da Bologna arriva a Taranto;l'A16 che da Napoli arriva a Canosa;gli aeroporti che sono 4,più famosi quello internazionale di Bari e quello internazionale del Salento;per quanto riguarda le ferrovie,sono molto più sviluppate quelle private,che simuovono da paesino a paesino piuttosto di quelle dello Stato.Insomma cosa aspettate?Preparate le valige e:destinazione Puglia!

In Viaggio Attraverso La Puglia, Dal Gargano Alle Murge, Tutto Quello Che Non Potete Perdevi

Articolo scritto da valelu - Vota questo autore su Facebook:
valelu, autore dell'articolo In Viaggio Attraverso La Puglia, Dal Gargano Alle Murge, Tutto Quello Che Non Potete Perdevi
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Wow, superb webl..
    #1 Wow, superb webl..

Wow, superb weblog structure! How lengthy have you been running a blog for? you made blogging glance easy. The whole glance of your web site is great, let alone the content material!

Inserito 31 luglio 2014 ore 06:33
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione