Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Isole Eolie: Viaggio All' Isola Di Salina, Un' Isola Da Riscoprire


1 aprile 2010 ore 15:03   di gandalf  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 2472 persone  -  Visualizzazioni: 4520

Le Isole Eolie sono una meta turistica di tutto riguardo per chi in estate cerca mare pulito e natura incontaminata. Le sette isole dell'arcipelago offrono ai visitatori scorci paesaggistici diversi a secondo dell'isola che si sceglie di visitare. Lipari, Salina, Vulcano, Panarea, Stromboli, Alicudi e Filicudi sono i nomi delle sette isole che formano l'arcipelago, tutte di natura vulcanica con mare cristallino ma attrattive differenti.

L'isola che ho visitato e della quale vorrei parlare è Salina, la seconda per estensione e la più verde dell'arcipelago. L'isola di Salina è suddivisa in tre comuni: Santa Marina, Malfa e Leni dove vivono circa 2.300 abitanti. Ovviamente in estate la popolazione raddoppia per la notevole affluenza di turisti che ha il suo culmine nel mese di Agosto.


Per chi invece cerca più tranquillità e meno affollamento il mese di giugno, le prime settimane di luglio e settembre sono i momenti ideali per trascorrere la vacanza.

Isole Eolie: Viaggio All' Isola Di Salina, Un' Isola Da Riscoprire

L'isola si raggiunge in vari modi: da Messina o Reggio Calabria utilizzando gli aliscafi della Ustica Lines o della Siremar; da Milazzo (in provincia di Messina) con aliscafi delle medesime compagnie ed in più con un servizio giornaliero di navi utilizzate per il trasporto dei veicoli o infine da Napoli sempre con aliscafi e navi.
Appena giunti in prossimità dell'isola si inizia delineare la caratteristica forma a doppio cono, infatti sull'isola ci sono due montagne di circa 900 metri di altitudine che si chiamano monte fossa delle felci e monte dei porri.
Lo scalo maggiormente utilizzato è quello di Santa Marina di Salina che è il comune più grande ed attrezzato ma anche gli altri approdi dell'isola (Malfa e Rinella) offrono ottime possibilità di approdo.

Isole Eolie: Viaggio All' Isola Di Salina, Un' Isola Da Riscoprire

Appena sbarcati a Santa Marina si viene subito accolti dal chiosco di Silvio, un baretto che si affaccia sulla piazza principale dove il turista può trovare immediatamente conforto gustando fra l'altro l'ottima granita siciliana al caffè e panna o al limone. Il chiosco di Silvio, cosi come afferma il proprietario, è un punto di aggregazione, un luogo dove sino a tarda notte è possibile prendere un caffè o approfittare per riposarsi ai tavolini disposti sotto gli alberi.
Santa Marina offre varie possibilità di alloggio ed oltre ai principali hotel Mamma Santina, Punta Barone, Mercanti di Mare e molti altri è possibile affittare case vacanza messe a disposizione dagli abitanti del luogo.
Su internet esistono svariati siti sui quali trovare le indicazioni necessarie come ad esempio il portale Salinaonline che offre tutte le informazioni per trascorrere una piacevole vacanza.

Ma cosa c'è da fare a Salina? A differenza di isole più animate, come ad esempio Panarea o Lipari, Salina offre una grande tranquillità ed una natura davvero meravigliosa. Più che dedicarsi a discoteche ed animazione il turista deve puntare sugli aspetti naturalistici. E' possibile affittare barche e gommoni per fare il giro dell'isola e prendere un bagno in luoghi altrimenti inaccessibili o partecipare alle gite giornaliere organizzate su attrezzati pescherecci dove trascorrere l'intera giornata in mare girovagando nell'arcipelago e gustando un ottimo pasto direttamente a bordo.

Le escursioni sulle due grandi montagne sono l'alternativa per chi non ama stare tutto il giorno a mare o infine esiste la possibilità affittando uno scooter o utilizzando il servizio di autobus presente fare il giro interno dell'isola. Si può ad esempio raggiungere Pollara, un minuscolo borgo adagiato nella caldera di un vulcano spento, dove è possibile visitare la casa utilizzata per girare il Postino di Neruda indimenticabile film con Massimo Troisi.

Isole Eolie: Viaggio All' Isola Di Salina, Un' Isola Da Riscoprire

Sempre in scooter o in bus si può raggiungere Lingua, piccolo borgo marinaro frazione di Santa Marina, dove tra ristoranti e localini di ogni genere si può soddisfare la propria voglia di pesce. Sempre a Lingua si può assaggiare il Pane Cunsatu a base di pesto di capperi e mandorle, pomodorini, cucunci, melanzane grigliate, ricotta infornata e menta fresca.
Un locale dove mangiarlo, già sperimentato, è Da Alfredo a Lingua dove in alternativa potete assaggiare la vera granita siciliana.

La sera poi nelle varie piazze dei comuni dell'isola vengono organizzate feste all'aperto, musica o proiezioni cinematografiche oppure si può bere un cocktail nei localini di tendenza in riva al mare. Segnalo a questo scopo il Rapa Nui o il Laila entrambi a Santa Marina. Svariati anche i ristoranti dove il pesce è freschissimo e l'accoglienza è sempre cordiale.
Un ristorante pizzeria che mi è piaciuto molto e che consiglio è il Batanà a Santa Marina dove oltre alla cordialtà dei proprietari potrete mangiare pesce freschissimo, prodotti tipici dell'isola e ottimi dolci seduti su un terrazzo di straordinaria bellezza dal quale osservare la maestosa isola di Lipari.

Isole Eolie: Viaggio All' Isola Di Salina, Un' Isola Da Riscoprire

E non dimenticate infine di ritornare a casa con i prodotti tipici dell'isola. Primo fra tutti la Malvasia l'eccezionale vino liquoroso da dessert conosciuto in tutto il mondo. Oppure i capperi, minuscole perle di bontà, da quelli utilizzati in cucina ai capperoni da mangiare direttamente in insalata.

Anche la tradizione della ceramica è molto sentita sull'isola, svariati negozietti vendono i più disparati oggetti dal posacenere ad interi servizi di piatti dipinti a mano con i tipici motivi eoliani.

Articolo scritto da gandalf - Vota questo autore su Facebook:
gandalf, autore dell'articolo Isole Eolie: Viaggio All' Isola Di Salina, Un' Isola Da Riscoprire
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione