Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Valle Dello Shenandoah: La Storia Della Figlia Delle Stelle


20 aprile 2012 ore 14:29   di spaziovendita  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 1010 persone  -  Visualizzazioni: 1802

Il fiume che i pellerossa chiamavano Shenandoah, ‘Figlia delle Stelle’, non è uno dei maggiori del mondo, ma la valle in cui scorre è stata dotata della natura di una grande bellezza e vanta un ricco passato.
La valle dello Shenandoah, lunga circa 240km, fa parte della Great Appalachian Valley e si stende fra i monti Allegheny e Shenandoah ad ovest e la Blue Ridge ad est, lungo il confine occidentale della Virginia.
Lo Shenandoah in realtà è formato da due fiumi, il North Fork e il South Fork, che scorrono verso nordest nel fondovalle, ai due lati della grande cresta a forma di canoa del monte Massanutten. Presso la città di Front Royal, i due fiumi confluiscono, scorrendo insieme per un breve tratto, oltre il confine del West Virginia, fino a gettarsi nel Potomac a Harpes Ferry.
Qui, da una rupe oggi nota come Jefferson’s Rock, Thomas Jefferson contemplò il punto in cui i due fiumi univano le loro forze per farsi strada attraverso i monti della Blue Ridge. Il futuro presidente degli Stati Uniti dichiarò che lo scenario di rocce tormentate, colline e acquose turbinose "meritava la traversata dell’Atlantico".

Il panorama non è molto cambiato da allora. Più a sud, la vista delle brumose cime della Blue Ridge, sopra i pigri meandri che il South Fork dello Shenandoah descrive attraverso la sua valle, talvolta detta Lurray Valle, o Page Valley, è tale da mozzare il fiato. A sud di Front Royal, dove gli alberi del Parco Nazionale George Washington si spingono a lambire le acque, il fiume e i suoi dintorni sono idillici. E’ però il North Fork, dal corso sinuoso come un serpente prima di Front Royal, che viene tradizionalmente considerato lo Shenandoah, il "fiume serpeggiante" di una famose canzone marinaresca.


Prima dell’arrivo dei coloni bianchi all’inizio del XVIII secolo, gli indiani Tuscarora e Shawnee percorrevano una pista nel fondovalle che oggi è diventata una grande autostrada: la Valley Pike. Nel 1716 il governatore della Virginia, Alexander Spootswood, in parte per il desiderio di fare fortuna, guidò un gruppo di gentiluomini avventurosi verso ovest. Giunti sulla cresta della Blue Ridge, videro dall’alto lo Shenandoah e brindarono al loro successo.

La Valle Dello Shenandoah: La Storia Della Figlia Delle Stelle

La Valle Dello Shenandoah: La Storia Della Figlia Delle Stelle

Ebbe così inizio la colonizzazione della parte settentrionale della Virginia, oltre le montagne. La regione, naturalmente, non era disabitata: a Harpers Ferry, Robert Harper avrebbe perso la casa nella grande ‘alluvione delle zucche’, così detta perché sopra la superficie dell’acqua galleggiavano le zucche strappate dalla piena dagli orti indiani a monte del fiume. Presto cominciarono ad arrivare i coloni bianchi, soprattutto di origine irlandese e scozzese, e tedeschi della Pennsylvania, quest’ultimi fin dal 1727. I Tedeschi erano agricoltori particolarmente abili e, grazie a loro, a poco a poco la ricca, fertile terra si coprì di frutteti, pascoli e campi di grano.
Ma nel 1862 la pace della valle, fu infranta dal rombo dei cannoni e dai soldati in marcia: era cominciata la Guerra di Secessione.
Negli anni seguenti, la valle vide le gesta di due grandi generali della Guerra Civile, il nordista Philip Sheridan e, ancor più, il leggendario sudista Stonewall Jackson.

La Valle Dello Shenandoah: La Storia Della Figlia Delle Stelle

La valle era la ‘dispensa’ della Confederazione, una riserva indispensabile di grano, bestiame, frutta e verdura. Era importante anche dal punto di vista strategico, poiché garantiva alle truppe dirette a nord o a sud un passaggio naturalmente protetto.
Qui, nella primavera del 1862, il generale Sonewall Jackson si conquistò l’immortalità con la Campagna della Valle, durante la quale la sua mobile ‘cavalleria appiedata’ sconfisse i nordisti a McDowell, Front Royal, Winchester, Cross Keys e Port Republic.
Due anni dopo, nella valle risuonarono di nuovo gli spari dei fucili, ma questa volta i sudisti furono sconfitti e la valle devastata.
Nella primavera del 1864, i nordisti vennero battuti a New Market dai cadetti ancora adolescenti del Virginia Military Institute, che combatterono eroicamente. Ma più tardi nello stesso anno Philip Sheridan mise a ferro e fuoco la valle e vinse una battaglia decisiva a Cedar Creek. I suoi uomini bruciarono raccolti, mulini, granai, fattorie, ville, tanto che "un corvo che avesse sorvolato la regione avrebbe dovuto portarsi viveri da casa".

Un contadino descrisse i centotrenta chilometri da Harpes Ferry a New Market come "quasi un deserto. Non avevamo più mucche, né maiali, né pecore, né cavalli… I granai erano tutti bruciati; c’erano camini senza case e case senza tetto, o senza porte e finestre". La rigogliosa valle era ridota a una rovina fumante. I supersiti dovettero pensare che la valle non si sarebbe ripresa più.
Invece, come i campi di battaglia della Francia del nord dopo le due guerre mondiali, la forza vitale della natura, unita al duro lavoro e alla perseveranza degli abitanti, col tempo ricrearono un nuovo paesaggio.
Ora i vigneti, i pascoli e i frutteti, accanto ai quali si stendono i boschi e i prati del Parco Nazionale dello Shenandoah, sono di nuovo fiorenti. E’ il luogo ideale per gli amanti della natura e per coloro che si interessano ai dolorosi cimeli della Guerra Civile.

La Valle Dello Shenandoah: La Storia Della Figlia Delle Stelle

La Valle Dello Shenandoah: La Storia Della Figlia Delle Stelle

Qui il passato si fonde con il presente, e passato e presente svaniscono nell’eternità, quando si contempla la valle dall’alto della Blue Ridge, e la luce di un giorno invernale cade sulle spire d’argento della Figlia delle Stelle.

Articolo scritto da spaziovendita - Vota questo autore su Facebook:
spaziovendita, autore dell'articolo La Valle Dello Shenandoah: La Storia Della Figlia Delle Stelle
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione