Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Le Isole Greche: Un Tour Fra Le Spiagge Da Sogno E Millenni Di Storia


21 febbraio 2011 ore 00:19   di spaziovendita  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 1688 persone  -  Visualizzazioni: 2915

Un viaggio attraverso il mare azzurro, il sole, gli ulivi, il bianco accecante delle case, l’odore di mirto e salvia. Un’avventura in una terra “mitica” dove la sacralità d’antichi dei, il sapere dei filosofi e poeti, l’arte di scultori e pittori, la magia del teatro si fondono con lo shopping più trendy del momento, caffè all’ultima moda, impianti sportivi d’avanguardia e intensa vita notturna. Vi propongo un giro tra alcune meravigliose isole greche alla ricerca della tradizione, del comfort e di tanto divertimento.

Un indimenticabile tour fra le spiagge da sogno e millenni di storia. Ognuna con il proprio carattere in un insieme armonico di eredità culturale, scenari naturali e clima mediterraneo. La Grecia offre dei panorami mozzafiato e con essa le sue isole che provvederò a descrivervi sinteticamente, c’è davvero così tanto da sapere e vedere.


Corfù: La città con i suoi stretti vicoli, il bucato steso fra un’abitazione e l’altra, le botteghe d’incisori e argentieri, i piccoli ristoranti, le piazze e i giardini è caotica e brulicante di vita. Il vero cuore pulsante della vita sociale è l’Esplanade: uno sconfinato parco che ospita al suo interno un campo regolamentare di cricket e il Liston, celebre piazzale progettato nel 1800, che con i suoi numerosi caffè in puro stile parigino è il luogo di ritrovo più elegante di tutta l’isola. Allontanandosi dalla città è possibile imbattersi, specie nella zona settentrionale, in numerosi villaggi disposti lungo tutta la fascia costiera. Una su tutte, Ipsos, cittadina molto frequentata dai giovani, un po’ la Rimini italiana.
Mete turistiche per eccellenza come Kassiopi e Sidari rapiscono per il fascino delle minuscole cale e delle spiagge bianchissime: il sole che si riflette sulla sabbia e sull’azzurro del mare dipinge il paesaggio di colori intensi e quasi privi di sfumature. Da non perdere è Myrtiossa, nel sud di Corfù: considerata una delle spiagge più belle al mondo, è ancora lontana dal turismo di massa e offre una vista indimenticabile! La sabbia dorata unisce il mare ad un bosco di cipressi ed ulivi, odori, forme e suoni si mescolano e confondono.

Le Isole Greche: Un Tour Fra Le Spiagge Da Sogno E Millenni Di Storia

Skìatos: E’ sempre stata l’isola edonistica per eccellenza: negli anni ’60 fu “scoperta” ed eletta a paradiso delle vacanze da numerosi esponenti del mondo dello spettacolo e della finanza mondiale. Oggi l’isola offre moltissimi svaghi notturni, festival internazionali di muscia e danza, un centro urbano perfetto per lo shopping, due porti gemelli che accolgono imbarcazioni da favola provenienti da tutto il mondo. Skìatos ha però conservato intatte alcune aree di particolare interesse naturalistico come le calette di Kechrìas e Mandraki il cui accesso è consentito solo poche ore durante il giorno e sottoposto a restrizioni turistiche: due piccoli gioielli paesaggistici in cui è possibile effettuare immersioni.

Le Isole Greche: Un Tour Fra Le Spiagge Da Sogno E Millenni Di Storia

Chio: La città quasi rasa al suolo dal terremoto del 1881, è una delle più moderne fra le isole greche, è un vero gioiello d’architettura bizantina. Con le sue cupole, le moschee, il rosso e l’oro dei mattoni, la stradine polverose e le immense terrazze sembra trasportarci nell’incantata atmosfera di “Le mille e una notte”.
La parte meridionale dell’isola di Chio poi offre uno spettacolo unico al mondo: venti borghi interamente costruiti in resina di mastice, i Mastichochòria, eretti intorno al XV secolo da grandi feudatari genovesi con la resina estratta dai cespugli e dagli arbusti che crescono in tutto il sud.
Le case sono generalmente disposte su tre piani, con alti soffitti a volta e decorazioni esterne eseguite con sabbia nera: impossibile non rimanere rapiti dai disegni geometrici che si susseguono, senza soluzione di continuità, casa dopo casa nel borgo di Pyrgì.
Obbligatoria è la visita Ikarìa ( prende il nome da Icaro caduto in mare dopo che il calore aveva sciolto l’imbracatura di cera delle sue ali artificiali) qui l’acqua è limpida e le spiagge circondate da pini. Silenziosa e tranquilla questa cittadina ospita anche due centri termali naturali dove è possibile concedersi dei rilassanti bagni caldi circondati dall’architettura romana.

Le Isole Greche: Un Tour Fra Le Spiagge Da Sogno E Millenni Di Storia

Santorini: La capitale Fira è celebre per le molteplici attrattive, interamente costruita a terrazze sulle scogliere vulcaniche ci regala un panorama incantevole. Con le numerose cupole delle chiese, le case con le volte a botte, la funivia che collega il centro storico al porto, gli alberghi e i ristoranti con enormi giardini vista mare, i locali notturni dove è possibile ascoltare musica dal vivo tutte le sere, le piazze piene di gente a qualsiasi ora è davvero inarrestabile e piena di vita.
Santorini è anche villaggi piccoli e graziosi, spiagge silenziose di sabbia nera, enormi distese di vite e antiche cantine aperte ai turisti cui è offerto spesso dell’ottimo vino denso e fruttato.
Oìa è famosa per i suoi spettacolari tramonti: il sole scendendo nell’acqua cristallina del mare, inonda il nero intenso delle spiagge e avvolge il blu e l’ocra di cui sono dipinte le case lungo la costa. Da togliere il fiato!

Le Isole Greche: Un Tour Fra Le Spiagge Da Sogno E Millenni Di Storia

Creta: E’ la più grande delle isole greche e per la sua posizione geografica costituisce una vera e propria linea di confine fra Europa e Africa. Qui, fra più di tremila grotte naturali, lidi sabbiosi e spiagge di ciottoli, paesini abbracciati su aride montagne e villaggi immersi nel verde degli ulivi, il paesaggio cambia a velocità vertiginosa. Così come a Chania ci si perde nella tradizione, nei piccoli caffè è possibile lasciarsi cullare da musiche antiche e balli millenari come il Sousta e il Pentozali; nella cosmopolita Aghios Nikolaos ci si ritrova investiti dal traffico, dal rumore assordante delle discoteche, dagli enormi centri commerciali con un profumo di gelsomino e caprifoglio però che non lascia mai dimenticare in quale lato del mondo ci troviamo!

Le Isole Greche: Un Tour Fra Le Spiagge Da Sogno E Millenni Di Storia

Le isole della Grecia ci riportano ad una dimensione umana che spesso non ci appartiene più. Il sole e il bianco caratterizzano il paesaggio ed è bello lasciarsi trasportare dai profumi di questa terra

Articolo scritto da spaziovendita - Vota questo autore su Facebook:
spaziovendita, autore dell'articolo Le Isole Greche: Un Tour Fra Le Spiagge Da Sogno E Millenni Di Storia
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione