Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Malesia, Terra Magica E Seducente


4 settembre 2010 ore 21:41   di kekere  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 1503 persone  -  Visualizzazioni: 2518

Conosco un paese dove regnano i sultani e dove il petrolio sgorga dal fondo del mare, dove nessuno dei 12 milioni di abitanti soffre la fame e dove la buona terra dà caucciù, stagno, legname; un paese generoso dove l'armonia tra le razze è naturale, dove libertà di parola e democrazia sono una realtà e non vuoti slogan politici.

Su tutto domina un colore, il verde. Verde vivo, splendente, brillante, che va dalla giada più pallida al turchese abbagliante.
Il suolo che riceve 250 centimetri di pioggia l'anno, regala grande abbondanza di palme, piante di ibisco, funghi giganteschi e felci grandi come parasoli.
Le piante di papaia danno frutti già sette settimane dopo la semina, l'erba dei prati cresce di 5 centimetri nel giro di una notte.
E' un paese caldo, lussureggiante, denso di vapori e, ovunque l'invadenza della giungla lo permette, tenuto in modo impeccabile.


La Federazione della Malesia è formata da 11 stati situati nella parte meridionali della penisola di Malacca più altri due stati, Sabah e Sarawak, che si trovano 650 chilometri più ad est, nella fascia settentrionale del Borneo ricoperta di giungla e ricca di petrolio e legname.

Malesia, Terra Magica E Seducente

I due stati nel Borneo hanno senza dubbio un gran fascino esotico , ma la gemma della Federazione è la Malesia, che pende come uno smeraldo a goccia dalla curva più meridionale dell'Asia.

La Malesia ha 21.000 chilometri di strade perfettamente asfaltate, la più bella rete viaria di tutta l'Asia, e nove persone su dieci vivono ad un'ora di automobile dalla costa lunga 5.000 chilometri e disseminata di palme.
Oltre a risaie che danno due raccolti all'anno, e vaste e ben tenute piantaggioni che si estendono per più di 40.000 ettari, la Malesia ha moderni mezzi di comunicazione, elaboratori elettronici, e la scuola è gratuita.

Malesia, Terra Magica E Seducente

Nel paese vivono mescolate tre razze dell'Asia.
I primi i malesi - che rappresentano più del 50% dell'intera popolazione - si spinsero verso sud durante l'età del ferro e si stabilirono nei villaggi costieri.
I primi cinesi - 34 % - per lo più cercatori di stagno e portatori, vi giunsero più di 125 anni fa.

I primi indiani - 10% - vennero all'inizio di questo secolo a lavorare nelle piantagioni di caucciù.
I tre gruppi etnici vivono in un delicato equilibrio abilmente mantenuto dal Governo della Federazione Malese.
La Malesia è l'unico paese al mondo ad avere un re a tempo determinato: ogni cinque anni, i nove sultani eleggono il sovrano.
La Malesia è una nazione giovane e ricca.
Tutto questo fa della Malesia un fenomeno quanto mai raro: una nazione del terzo mondo non sconvolta da colpi di stato, che ha intrapreso la via dello sviluppo con intelligenza e con obietivi ben precisi.
E' un paese fortunato, ricco di materie prime, che si avvia fiducioso verso un futuro pianificato.

Dalla punta meridionale della penisola Malacca, dove sorge Johore Bharu, dirigendosi a nord est si percorre una bellissima strada tra le immense piantagioni che costituiscono la fortuna della Malesia.
Da un lato si estendono a vista d'occhio le piante di caucciù, dall'altro si allineano fila e fila di palme da olio, gli alberi più prolifici e redditizi che esistano.
Ci si trova nel cuore di una delle più fitte giungle del mondo, dove gli elefanti vagano in libertà, le tigri si aggirano in cerca di preda e tribù di scimmie grigie invadono la carreggiata.
Di colpo si scatena il pandemonio. Romba il tuono, le nubi monsoniche si squarciano e dal cielo pecipita una cascata che in pochi secondi allaga la strada.

Malesia, Terra Magica E Seducente

Procedendo verso nord, attraverso paludi disseminate di mangrovie c'è la spiaggia più bella che abbia mai visto.
Le maestose dune di sabbia dorata di Kuala Dungun sembrano rincorrersi fino all'acqua turchese del Mare Cinese Meridionale.
In questa spiaggia incontaminata, che si estende per 80 chilometri, si riproduce una delle specie animali più rare: la gigantesca tartaruga liuto, la più grande tartaruga marina vivente, che è dotata di uno scudo nero pesante fino a 600 chili e può vivere si dice fino a mille anni.
Più a nord, sempre sulla costa, sorge Kuala Trengganu, una tranquilla cittadina portuale dove si organizzano gare di uccelli canori, dove gli artigiani locali intagliano i legni portati dal mare e confezionano splendidi sarong tinti con la tecnica Batik.
Salendo ancora a nord, poco prima del confine con la Tainlandia, c'è Kota Bharu. la capitale dello stato, celebre in tutto il mondo per il suo favoloso Bazar dove si può trovare di tutto.
C'è la Spiaggia dell'Amore Appasionato dove la gente del luogo si reca a far girare le trottole ( riescono a ruotare anche per 12 ore ) e gli aquiloni.

Malesia, Terra Magica E Seducente

Kuala Lumpur la capitale della Federazione esercita sul visitatore forti impressioni.
E' una metropoli giovane, piena di vita e di spiccanti contrasti.
Molto più suggestiva dei grattacieli di Kuala Lumpur è la Masjid Negara, la moschea più venerata della Malaysia, che occupa una superfice di cinque ettari.
Dopo aver respirato la tranquilla atmosfera della Masjid Negara nulla può colpire più del tumulto del Thaipusan, la festa indù.
Da Kuala Lumpur verso nord, si arriva al tetto-giardino della Malesia, il pianoro di Cameron, alto 1.500 metri.
A George Town, sull'isola di Penang, in questo animato porto di mare chiaramente cinese i turisti possono ammirare un massiccio Buddha Giacente lungo 33 metri ed avventurarsi nel Tempio della Nuvola Azzurra che a tutta prima sembra uno dei tanti santuari cinesi; ma quando si mette a fuoco lo sguardo nell'oscurità densa d'incenso, si vedono i serpenti dappetrutto. Sono verdi e gialli ed appartengono ad una specie velenosa. Intossicati dal fumo denso, si dice però che siano innocui.
I malesi sono persone piene di calore umano e di innata simpatia, tanto diverse contribuiscono a fare della pacifica Malesia una terra prospera ed incantevole.

http://uomonatura.blogspot.com

Articolo scritto da kekere - Vota questo autore su Facebook:
kekere, autore dell'articolo Malesia, Terra Magica E Seducente
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione