Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Megabus, Attraversare L' Italia Con 1 Euro


29 giugno 2015 ore 11:07   di KungFuGirl  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 522 persone  -  Visualizzazioni: 836

Il servizio di autobus già noto in tutta Europa è arrivato anche in Italia e sembra già pronto a conquistare studenti, pensionati, immigrati e tutti coloro che desiderano viaggiare comodamente senza spendere grosse cifre. Le cifre di Megabus, infatti, sono davvero piccole piccole: si parte da 1 euro, più 50 centesimi di diritto di prenotazione. Pochi spiccioli per un servizio già diffuso negli States ed in Europa e che sembra avere tutte le carte in regola per conquistare anche l'Italia.

Gli autobus, blu e a due piani, hanno 87 posti a sedere e sono dotati di toilette e wi fi, oltre naturalmente ad avere aria condizionata e le prese necessarie per ricaricare cellulari e dispositivi mobili. La tratta inaugurale in Italia è stata la Torino Napoli: partenza all'alba dal capoluogo piemontese e poi via, lungo lo Stivale, con tappe intermedie a Milano, Bologna, Firenze e Roma. In tarda mattinata, invece, parte il collegamento Torino Venezia.


Il servizio, naturalmente, è in espansione e prevede di collegare 13 città italiane: Bologna, Firenze, Genova, La Spezia, Milano, Napoli, Padova, Pisa, Roma, Siena, Torino, Venezia e Verona. Intanto basta fare un giro sul sito web della compagnia per capire subito il motivo di tanto successo internazionale e, si presume, presto anche italiano: immaginiamo di voler trascorrere un paio di settimane di vacanza nella Capitale, in pieno agosto. Partenza lunedì 10 agosto alle ore 6.40 dall'autostazione Lampugnano di Milano, arrivo alle 17.20 all'autostazione Tiburtina di Roma, costo per due passeggeri: 2 euro. Ritorno domenica 23 agosto, dopo due settimane trascorse nella Città Eterna, partenza a mezzogiorno, così da arrivare a Milano prima di mezzanotte (22.40), costo: sempre un euro a testa. Ci sono orari più costosi, ad esempio quello con partenza da Roma alle 3 del mattino ed arrivo a Milano alle 12.40 sempre il 23 agosto: due persone, 10 euro complessivi.

Non stupisce che, appena aperto in Italia, il servizio Megabus conti già oltre 30 mila biglietti venduti. I prezzi, bloccati fino al 28 giugno, poi saliranno in base alla tratta ed al numero di posti disponibili, ma le tariffe promettono di restare comunque molto convenienti, paragonabili a quelle degli altri Paesi europei dove Megabus è già attivo da tempo ed un viaggio su tratta nazionale si aggira attorno ai 15 euro.

Attualmente Megabus è presente in Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo, Inghilterra, Scozia, Galles, Irlanda, Francia, Germania e Spagna e la speranza di molti viaggiatori, italiani e non solo, è quella che presto vengano rese disponibili anche per l'Italia tratte internazionali che colleghino, ad esempio, Torino e Parigi. Già da oggi, infatti, è possibile viaggiare ad esempio da Barcellona a Bruxelles spendendo poco più di 30 euro o da Amsterdam a Liverpool pagando circa 40 euro. Il "lato negativo" è naturalmente legato al tempo di permanenza a bordo: su tratte come queste, ad esempio, si sta attorno alle 20 ore di viaggio, non certo indicate per viaggi da week end. Ma se si parla di 15 giorni di ferie, il tempo trascorso viaggiando viene ampiamente ammortizzato ed i soldi risparmiati potranno essere spesi godendosi appieno la vacanza.

Megabus, Attraversare L' Italia Con 1 Euro

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Megabus, Attraversare L' Italia Con 1 Euro
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione