Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Oktoberfest: Alla Scoperta Di Monaco Di Baviera


14 settembre 2011 ore 18:22   di ascii124  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 4361 persone  -  Visualizzazioni: 7023

Il prossimo 17 settembre inizierà la centosettantottesima edizione dell’ Oktoberfest, un appuntamento imperdibile per gli amanti della birra, che richiama ogni anno turisti da tutto il mondo. Tra questi non mancano mai gli italiani che, oltre ad assaggiare le prelibatezze delle birrerie, trovano qualche giorno per visitare la splendida città bavarese. Pertanto vale la pena di dare qualche consiglio sulle numerose attrazioni che è possibile visitare.

Poiché Monaco è universalmente riconosciuta come la capitale mondale della birra non si può fare a meno di presentare alcune birrerie davvero impressionanti. La prima da citare è sicuramente la famosissima Hofbrauhaus. Non esiste nulla di simile al mondo in termini di dimensioni: una birreria che può ospitare ben 5.000 posti a sedere in cui in ogni angolo si trovano piccole orchestrine che suonano le tradizionali musiche bavaresi e rallegrano l’atmosfera di folle sconfinate di clienti. A proposito di questo locale ci sono due curiosità: la prima è che non è prevista la misura “piccola” per la birra (al minimo berrete mezzo litro) e la seconda è che esiste una “stanza delle feste” al secondo piano, a cui si accede solo su prenotazione. In questa stanza enorme si susseguono spettacoli musicali e canti tradizionali ogni serata della settimana. Spesso è il posto di ritrovo per i tifosi del Bayern Monaco che assistono alle partite in trasferta della loro squadra del cuore. L'Hofbrauhaus è aperta tutti i giorni dalle 9 alle 24.


Un'altra birreria che rappresenta una tappa obbligata è l’ Augustiner. E’ una delle più antiche e tipiche birrerie di Monaco. Cucina squisita e birra sublime allietano qualsiasi serata. Nonostante la qualità eccelsa che avvicina il locale ad un ristorante i prezzi rimangono contenuti. L'antico palazzo all'interno è composto di varie sale su due piani, molto caratteristiche e che assicurano a tutti, coppie o gruppi di amici, l'ambiente giusto.

Oktoberfest: Alla Scoperta Di Monaco Di Baviera

Per vivere la passione dei bavaresi per la birra e per il cibo bisogna poi fare un salto al Virtualmarket. Situato al centro della città, questo mercatino aggrega tutti i negozi più tipici della Baviera. Vedrete miriadi di wurstel di ogni tipo, formaggi e salumi vari che solleticheranno il palato dei più golosi. Al centro della piazza un Biergarten, cioè una birreria all’aperto, distribuisce centinaia di litri ogni ora. Quando arriva l’ora di pranzo questo posto si anima di persone di ogni tipo: giovani, manager in giacca e cravatta, pensionati, punk e musicisti. Tutti immancabilmente con un litro di birra in mano.

Oktoberfest: Alla Scoperta Di Monaco Di Baviera

Monaco di Baviera però non è solo birra e gastronomia tipica. Il centro storico, con il suo Rathaus (municipio), in Marien Platz è davvero imponente. E’ un esempio davvero maestoso di architettura gotica. La piazza è di solito il punto di ritrovo di tutti i turisti in città. Nel periodo invernale ospita il tradizionale mercatino di Natale, che dona a Monaco un’aria davvero magica. Chi invece ama la modernità ed i motori può visitare l’immenso showroom della BMW, il BMW Welt. La sua forma avveniristica e la sua capacità di raccogliere la luce vi lasceranno stupefatti. In questo edificio potrete ammirare (ed eventualmente comprare) tutti gli ultimi modelli della casa tedesca.

Oktoberfest: Alla Scoperta Di Monaco Di Baviera

Per gli amanti del calcio una tappa obbligata è poi rappresentata dall’ Allianz Arena. Lo stadio di casa del Bayern Monaco è stato costruito per i mondiali di calcio del 2006 ed è attualmente considerato il più bello del mondo per modernità, servizi offerti e per l’esperienza di intrattenimento che offre ogni giorno ai turisti. Contrariamente a quanto avviene in Italia lo stadio rimane aperto tutta la settimana, e non solo il giorno delle partite. Il complesso ospita ristoranti, negozi e il merchandising ufficiale della sua blasonata squadra di calcio. E’ possibile fare un tour guidato a pagamento sugli spalti.

Oktoberfest: Alla Scoperta Di Monaco Di Baviera

Un ultima tappa degna di nota è il Deutsches Museum, ovvero il museo della Scienza e della Tecnica più grande d’Europa. Occupa un’area di circa 47.000 metri quadri in mezzo alla città mostrando prospettive davvero uniche della storia tedesca e mondiale. Al suo interno è possibile addirittura trovare un intero sommergibile.

Se intendete visitare Monaco di Baviera in autunno ed in inverno non dimenticate di dotarvi delle catene per la vostra auto. Senza rischierete una multa piuttosto salata. Ed ora tutti in auto: l’Oktoberfest è alle porte!

Articolo scritto da ascii124 - Vota questo autore su Facebook:
ascii124, autore dell'articolo Oktoberfest: Alla Scoperta Di Monaco Di Baviera
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 

Ottimo articolo, i nostri complimenti.

Inserito 14 settembre 2011 ore 19:36
 

grazie per l'apprezzamento! siete davvero molto gentili

Inserito 14 settembre 2011 ore 20:54
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione