Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Pasqua Con Chi Vuoi: Alla Scoperta Di Loreto


17 aprile 2011 ore 15:05   di acquadalsole77  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 315 persone  -  Visualizzazioni: 574

Il weekend pasquale può essere l'occasione ideale per una breve vacanza, all'insegna della bellezza e della spiritualità: perchè non andare alla scoperta di Loreto? Dalle verdi colline marchigiane dell'entroterra del Conero, emerge un'imponente cupola cinquecentesca: è quella della Basilica di Loreto, in provincia di Ancona, luogo di pellegrinaggio mariano per eccellenza, che custodisce la Santa Casa di Maria di Nazareth dove la Vergine ricevette l'Annunciazione. Le preziosa reliquia, ritenuta autentica da recenti studi, venne portata in Italia dalla Terra Santa nel 1924 e divenne il cuore sacro della futura Basilica, conclusa nel 1587.

La Santa Casa e la statua della Madonna in cedro del Libano sono protette da un grande scrigno marmoreo costruito appositamente dal Bramante. Dal cortile impreziosito dalla fontana seicentesca, si accede al Museo Antico Tesoro dove si possono vedere le tele del Lotto, gli arazzi raffaelleschi e le ceramiche rinascimentali. Inoltre, durante la Settimana Santa, a Villa Musone, va in scena la morte del Giusto. E' la passione vivente di Cristo, che si rinnova nella sua drammaticità grazie alla rievocazione storica in costume grazie a centinaia di figuranti.


Si terrà il Venerdi Santo, il 22 aprile, con i momenti salienti del Processo, la Via Crucis seguita dal corteo, e la Crocefissione. La manifestazione poi si conclude con la processione che porta la statua del Cristo morto fino alla Basilica. A scandire le emozioni dell'evento sarà la voce di un narratore accompagnata da un coro ispirato alle tragedie greche.

Loreto non è solo spiritualità, è anche arte: fra i gioielli racchiusi all'interno della Basilica della Santa Casa spicca la Sala del Tesoro, definita la Cappella Sistina delle Marche. Voluta a cavallo tra XVI e XVII da Clemente III per custodire i preziosi oggetti offerti in voto alla Madonna dei pellegrini, la sala decorata dal Pomarancio è un vero tesoro di per sè. A lasciare senza fiato è la splendida volta affrescata che raffigura scene che raccontano la vita della Vergine Maria. Sotto questa volta si sono consumati i saccheggi prima di Napoleone nel 1797 e poi in tempii più recenti, nel 1974.Pasqua Con Chi Vuoi: Alla Scoperta Di Loreto

Articolo scritto da acquadalsole77 - Vota questo autore su Facebook:
acquadalsole77, autore dell'articolo Pasqua Con Chi Vuoi: Alla Scoperta Di Loreto
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione