Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Souvenir Da Pompei, Un Capitello Da 30 Chili


16 settembre 2014 ore 12:42   di KungFuGirl  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 470 persone  -  Visualizzazioni: 821

Un nuovo fatto di cronaca punta i riflettori sul sito archeologico di Pompei e sul problema della sicurezza al proprio interno: una coppia di turisti provenienti dagli Stati Uniti, infatti, ha sottratto un capitello del peso di ben 30 chili dal sito archeologico e si è allontanata senza la minima difficoltà, forse intenzionata a portare con sè il prezioso reperto negli USA come souvenir o, più probabilmente, pensando di rivenderlo sul mercato nero delle opere d'arte.

Ciò che più sconcerta è che il furto è andato perfettamente a buon fine: i due hanno visitato il sito archeologico, hanno preso il capitello senza destare il minimo sospetto nè tra il personale dipendente di Pompei nè tra gli altri turisti, lo hanno nascosto in qualche modo - su queste modalità cercheranno di far luce gli inquirenti - si sono diretti all'uscita, hanno caricato il pezzo in auto e sono ripartiti in tutta tranquillità. Come se nulla fosse.


Soltanto una volta arrivati in aeroporto i due devono aver realizzato il problema di caricare su un aereo, tra i bagagli, un capitello di trenta chili di peso e così hanno deciso di lasciare il reperto archeologico in auto, ripartendo per gli Stati Uniti senza il bene trafugato dal sito. L'auto, presa a noleggio da una ditta locale, è stata lasciata nel parcheggio come pattuito da contratto ed è stato soltanto durante il controllo effettuato dal personale della ditta stessa, per verificare che il mezzo fosse in ottime condizioni d'uso, che è stato ritrovato il prezioso reperto.

Non è stato possibile bloccare i due turisti americani perchè nel frattempo avevano... preso il volo: il loro aereo era decollato. I due, comunque, verranno accolti all'arrivo dalla polizia che contesterà loro diversi reati, tra cui appropriazione di beni dello Stato Italiano. Il pezzo di metopa, dunque, è stato recuperato e consegnato alle forze dell'ordine, ma come detto il problema della sicurezza all'interno dei siti archeologici torna di pressante attualità: se ogni turista se ne andasse anche con una sola tessera di mosaico, il bene più prezioso dell'Italia verrebbe ben presto spogliato.

Souvenir Da Pompei, Un Capitello Da 30 Chili

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Souvenir Da Pompei, Un Capitello Da 30 Chili
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione