Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Traghetti Per La Sardegna: Adesso Anche Porto Torres E' Più Vicino Ed Economico


22 giugno 2011 ore 16:56   di KungFuGirl  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 1179 persone  -  Visualizzazioni: 2027

La scorsa settimana è stata la volta dello Scintu che, partito da Civitavecchia, ha raggiunto Golfo Aranci; questa sera a salpare sarà l'altro traghetto della Saremar, la compagnia marittima della Sardegna. Alle 19.30 prenderà infatti il largo, dopo aver lasciato il porto di Vado Ligure, il Dimonios, con destinazione Porto Torres.

Il traghetto Dimonios, chiamato così in onore della Brigata Sassari, può ospitare 840 passeggeri e dispone di 432 cabine con bagno interno, raggiunge una velocità di 23 nodi ed ha una capiente stiva nella quale trovano posto autovetture, camper e camion. Proprio come il suo "gemello" Scintu, già entrato in servizio tra l'entusiasmo dei passeggeri.


Stando a quanto riporta il quotidiano on line Sassarinotizie, che ha intervistato un turista di Stintino che ha effettuato proprio il viaggio inagurale a bordo dello Scintu il 15 giugno, i commenti sarebbero più che positivi: "Vengo in Sardegna da cinque anni e vado sempre a Stintino. Di solito prendevo Sardinia Ferries, approfittando delle offerte promozionali che mi venivano recapitate nella posta elettronica ogni anno nel periodo di Natale. Ma il prezzo proposto era esorbitante! - afferma l'intervistato che, prima di approdare alla Saremar, le ha provate tutte - Anche con Moby, Snav, Tirrenia e le altre il prezzo era improponibile. Così abbiamo scelto la Scintu, che costava 600 euro in meno, e siamo rimasti contentissimi!". Difficile non credergli: 600 euro in meno per il costo del biglietto significano soldi in più spendibili durante le vacanze e un bel risparmio da godersi al rientro, magari per pagare qualche bolletta arrivata nel frattempo.

I biglietti venduti dalla Saremar per i collegamenti del Continente con l'isola dei Quattro Mori sono già 18 mila e il governatore della Regione Sardegna, Ugo Cappellacci, non nasconde l'entusiasmo mentre ricorda che è in corso di svolgimento l'istruttoria da parte dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato per verificare che i prezzi dei biglietti non fossero stati "gonfiati" senza una valida motivazione: "Quando qualcuno ha pensato di chiudere le porte della Sardegna, con la Scintu e la Dimonios abbiamo riaperto la porta con un calcio".

Traghetti Per La Sardegna: Adesso Anche Porto Torres E' Più Vicino Ed Economico

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Traghetti Per La Sardegna: Adesso Anche Porto Torres E' Più Vicino Ed Economico
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione