Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Trapani E La Sua Granita Siciliana, Itinerari Del Gusto


31 agosto 2011 ore 10:14   di emiliocorbari  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 572 persone  -  Visualizzazioni: 1204

Se vi trovate a passare qualche giorno nella parte occidentale della Sicilia e siete amanti dei prodotti tipici, non potete assolutamente mancare una visita al centro storico di Trapani, dove si può gustare un'ottima granita siciliana.

Per abbinare la degustazione a una breve visita della città, potete parcheggiare in Piazza Vittorio Emanuele, con il suo bel giardino e la splendida Fontana del Tritone, comunemente chiamata dai trapanesi "la vasca". Da lì cominciate il vostro itinerario proseguendo su Viale Regina Margherita, dove sulla sinistra incontrate subito i Giardini di Villa Margherita, il cuore verde della città. Lì potete ammirare splendidi alberi, voliere, stagni con cigni e anche un orto botanico, per dei momenti rilassanti a contatto con la natura. Continuando poi su Via Garibaldi potete ammirare i palazzi ottocenteschi del centro di Trapani. Via Garibaldi si apre poi su Piazza Vittorio Veneto, dove sorge l'imponente Municipio, fronteggiato dal Palazzo delle Poste e delle Telecomunicazioni, facilmente confondibile con un teatro.


Proseguite ancora su Via Garibaldi, per poi girare a sinistra su via Torrearsa, entrando nel vero e proprio centro storico, dove continuano a far mostra di sè splendide architetture. Giunti a palazzo Caverratta, sede della Camera di Commercio, svoltate a sinistra su Corso Vittorio Emanuele, immergendovi così nella vita pulsante trapanese. Qui potete passeggiare tra bar e negozi, ma se state già pregustando la vostra granita siciliana, per favore, resistete ancora. La gusterete meglio sulla strada del ritorno. Proseguendo su Corso Vittorio Emanuele puntate dritto verso la Torre di Ligny, sull'estrema punta cittadina, protesa sul mare verso le isole Egadi. La camminata è un po' lunga, ma ne vale la pena.

Trapani E La Sua Granita Siciliana, Itinerari Del Gusto

La Torre di Ligny fu eretta nel 1671 durante la dominazione spagnola, per difendere la città dalle incursioni dei pirati barbareschi. Da qui potete ammirare il panorama del Mediterraneo di fronte a voi e lo spettacolo delle Egadi, che quasi sfiorate con un dito.

Dopo un imprescindibile quanto tortuoso giro nei caratteristici vicoletti circostanti, potete intraprendere il ritorno, magari percorrendo tratti di lungomare. Da un lato della punta potete costeggiare la spiaggia ed un acqua azzurrissima a chiazze verdi, mentre dall'altro il porticciolo e il porto con le sue barche e le sue navi.

Rientrati in centro, ripercorrete Via Torrearsa al contrario, perché finalmente è giunto il momento della tanto agognata granita siciliana. Vi consiglio due posti per gustare questa prelibatezza. Il primo è il Caffè del Corso, all'angolo tra Corso Vittorio Emanuele e Via Torrearsa. Lì ho personalmente gustato una granita al pistacchio con panna, entratata direttamente nella Top Ten delle cose più buone mai assaggiate.

Ma se oltre a gustare un'ottima granita volete portare via un pezzetto di storia trapanese, andate alla Pasticceria Colicchia, in Via delle Arti, una traversa di Via Torrearsa. Lì potete contare su una tradizione decennale e un'infinita varietà di gusti, che di sicuro accontenteranno anche il più esigente dei clienti.

Tornando verso l'automobile, con una minima deviazione potete ammirare l'architettura del mercato del pesce in fondo a via Torrearsa, proprio di fronte a voi. Ovviamente sempre col vostro ghiacciato bicchierino in mano.

Articolo scritto da emiliocorbari - Vota questo autore su Facebook:
emiliocorbari, autore dell'articolo Trapani E La Sua Granita Siciliana, Itinerari Del Gusto
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione