Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Turista Fai Da Te: Sri Lanka


4 ottobre 2011 ore 00:32   di andylomb  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 588 persone  -  Visualizzazioni: 1544

Vivo i miei viaggi senza appoggiarmi a tour operator per assaporare realmente la vita locale nelle sue bellezze , nelle sue espressioni nella sua cultura più profonda. Vorrei farvi vivere con me parte dei miei viaggi, magari confrontarci, per verificare anche le emozioni che ci hanno giudato fin qui.

SRI LANKA: Arrivati a Colombo inizia la mia avventura. Mi trovo circondato da profumi speziati che entrano nel naso e non ti abbandonano , colori che mi rimarranno impressi per tutta la vita. Il traffico della Capitale è assordante , trattieni il fiato nella speranza che nessuno ti investa. Tuttavia guardi oltre e vedi un paese che sta emergendo dalle sue difficoltà, dalla guerra interna appena conclusa, dalle devastazione dello tsunami, dalle diverse etnie che lo compongono, dalle diverse religioni che ne fanno di questo paese un puzzle particolare, forse unico al mondo. Questa mi dico è la gente dello SRI LANKA sempre con il sorriso, sempre cordiale, sempre disposta ad aiutare e aiutarsi.


Esco da Colombo , mi fermo in un villaggio e trovo dei ragazzini che tornano da scuola, sempre sorridenti , parlo con loro, si avvicinano timidamente , con molta educazione , con strabiliante delicatezza .I loro occhi sono particolari, quando li guardi dritti e nel profondo ti accorgi che hanno di più , sanno ancora cosa significa vivere, è una emozione che dovete provare a vivere, ero sconcertato, dicevo dentro di me, come possono essere cosi sereni con tanta povertà che li circondava?. In realtà loro avevano molto dentro, avevano la gioia di vivere la serenità. Ricordo ancora quella giornata il sole caldo penetrava nella pelle, faticavo a trovare un riparo all’ombra. Per chi decide di intraprendere un viaggio di questo tipo deve assicurarsi di portare con se una buona dose di acqua in bottiglia. Mentre mi soffermavo a bere e cercare di riposarmi parlo con una loro insegnante che mi spiega la situazione degli studenti. I bambini circa 200 sono gestiti da pochi maestri. Ogni bambino può pregare il suo Dio al mattino, penso… è straordinario ! Un Paese che fino a poco tempo fa era in collisione anche religiosa , insegna convivere con la stessa e' straordinariamente moderno e' straordinariamente umano!

Turista Fai Da Te: Sri Lanka

Mentre passeggio nel villaggio il profumo speziato mi invade . Sono accolto da una famiglia che mi invita ad un loro pranzo tipico. Mi trovo in una casa molto umile, fatta di legno e mattoni, in cui camminando senti il rumore del legno sotto di te, senti il rumore del vento, qualche spiffero sulla pelle. Mi siedo e vengo accolto come uno di loro,mi portano quel poco "MA TANTO" che possono darmi. Anche nel cibo ritrovo lo straordinario coinvolgimento di colori. Un piatto di riso in cui si miscelano le diverse spezie , rosa, rossa, gialla. Penso al nostro paese, in cui per trovare colore occorre crearlo in modo artificiale, per trovare tranquillità occorre forzare gli eventi, qui tutto è maledettamente naturale.
Durante il tragitto per arrivare da Colombo a Kelimude attraverso la Kandi road mi imbatto enormi distese di verde, intravedo le montagne di Kandy , innumerevoli cascate . Qui scopro che esistono delle cisterne di raccolta d’acqua antiche di oltre 2000 anni. Mi soffermo in una fila di bandierine bianche che portano fino ad una casa del villaggio. Cerco di capirne il significato. Mi spiegano, un ragazzo di notte è stato ucciso da un elefante e questo è il loro saluto. Anche con la morte usano colori chiari, è la prima immagine e il primo pensiero che il mi sorvola la mente. Mi rimetto in cammino per Kandy incontro una donna presa con le coltivazioni da piante da te. Mi spiega che fa orari pazzeschi, ma riesce a vivere, ha una famiglia di 5 figli. E’ una donna statuaria che ha 35 anni me ne dimostra 50 , il lavoro l’ha piegata su se stessa, la fatica la si legge nel suo volto.
Kandy e’ un capoluogo della provincia centrale , capito nel periodo della festa Esala Parahela dove la città sfoggia tutto il suo splendore. Parlo con Carl che detiene una distilleria, mi spiega che la gente è in subbuglio. Nonostante gli Elefanti siano animali protetti anche attraverso la religione ,piccoli cuccioli degli stessi sono stati sottratti dalle madri per la parata e malmenati perché non ancora docili Penso che l’ignoranza non ha confini la trovi in tutti gli angoli del mondo.
Quello che si respira a Kandy e’ la storia del Buddha, capisci che qualche cosa di immenso , di importante ti circonda al di la di quello che uno crede. Ti senti circondato da un alone di storia e mistero. Basta visitare il tempio Buddhista per capire dove sei. Le emozioni superano quello che puoi immaginarti. Quando davanti a te vedi cose cosi antiche , capisci dove sei.
Avrei bisogno di 1 anno della mia vita per assaporare tutto lo SRI LANKA, ogni posto ogni sentiero respira di storia. Parlo con un monaco Buddhista, mi dice benvenuto sei nel Paradiso dell’EDEN. Tanta storia, tanto misticismo, tanta realtà non l’ho mai vissuta…LO SRI LANKA!

Articolo scritto da andylomb - Vota questo autore su Facebook:
andylomb, autore dell'articolo Turista Fai Da Te: Sri Lanka
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione