Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Vacanze Alternative: Viaggiare Su Un Cargo


20 gennaio 2014 ore 01:45   di giggio1985  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 384 persone  -  Visualizzazioni: 782

Sogni una meta lontana ma le tue finanze non ti permettono di raggiungerla? Vuoi staccare per un periodo prendendoti una vacanza diversa dal solito? Forse ti interessa viaggiare come passegero su una nave cargo, per vivere un' avventura che ti permetterà di conoscere meglio te stesso.

Le navi cargo sono quelle enormi imbarcazioni adibite a trasporto merci, che solcano l' oceano cariche di giganteschi conteiner di metallo contenenti le mercanzie più disparate. Non tutti sanno che questi giganti del mare sono disposti, sotto compenso di una modica cifra, ad accogliere anche passegeri. Questo modo di viaggiare, discretamente diffuso in Paesi come la Germania ed il Regno Unito, è però visto con sospetto in Italia. Lontano dall' immaginario collettivo che vede queste imbarcazioni come vere e proprie carrette del mare, spesso queste navi sono strutture molto moderne. Certo la vita a bordo è spartana, bisogna scordarsi impianti sportivi, piscine e aperitivi tipici delle crociere, ma in fondo non tutti sono interessati a giocare a tennis in mare aperto.


Viaggiare in una nave adibita a trasporto merci presenta però anche lati positivi. Queste imbarcazioni non sono autorizzate a trasportare più di dodici persone, per regolamenti legati all' assenza di un medico a bordo. Questo permette di conoscere approfonditamente tutti i propri compagni di viaggio, inclusi i membri dell' equipaggio, di condividerne le storie e le esperienze, favorendo la nascita di amicizie spesso durature. Si può scendere a terra negli scali, avendo così la possibilità di aprire una finestra su angoli di mondo lontanissimi, che altrimenti non si avrebbe la possibilità di vedere, spesso lontani dalle rotte del turismo di massa. A bordo ci sono spazi comuni adibiti alla socializzazione, spesso anche una palestra. I pasti, tre al giorno, sono semplici, ma quasi sempre buoni, la persona più importante a bordo, escluso il comandante, è il cuoco.

Viaggiare su una nave cargo è un' esperienza unica, intensa e coinvolgente, ma non per tutti. Prima di imbarcarsi in questa avventura bisogna guardarsi dentro. Il mare è imprevedibile, spesso crudele, fa parte del suo fascino. Una volta saliti non si può scendere, bisogna accettare tutto, le burrasche e la brezza piacevole sul viso nelle giornate di sole, il silezio solitario della notte e i racconti con un bicchiere in mano.

Articolo scritto da giggio1985 - Vota questo autore su Facebook:
giggio1985, autore dell'articolo Vacanze Alternative: Viaggiare Su Un Cargo
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione