Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Vacanze In Olanda: Libertà E Trasgressione.. Tra I Più Bei Musei Europei, Il Museo Van Gogh


14 luglio 2011 ore 10:49   di saragraz  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 461 persone  -  Visualizzazioni: 918

’Olanda, e specialmente Amsterdam, sono conosciute per i quartieri a luci rosse e per i coffee shop in cui il consumo di marijuana è stato legalizzato, e sono meta obbligatoria, almeno una volta nella vita, della metà degli studenti italiani. Amsterdam soprattutto, è la mecca ambitissima del viaggio post diploma, post esame, post laurea. L’Olanda ovviamente non è tutta “luci rosse e coffee shop”, c’è molto di più da vedere e da capire, anche se penso la sensazione di libertà e trasgressione che Amsterdam trasuda sia da sperimentare almeno una volta. Dedicherò un articolo specifico ai coffee shop ed ai quartieri a luci rosse, in cui spiegherò come “comportarsi”, cosa c’è “da sapere”, quali accorgimenti osservare. Si, perché ricordate che lo spirito libertario e tollerante degli olandesi è reale, ma una parte di tutto ciò che è trasgressione fa ormai parte di un gran ingranaggio economico, una sorta di turismo della trasgressione in cui potreste rimanere incastrati…

Ma oggi vorrei parlarvi di come condire la vostra vacanza trasgressiva con qualche pizzico di cultura. Insomma, che combinare ad Amsterdam tra una notte brava e l’altra? I Musei sono di sicuro una delle mete più interessanti. Vi consiglio per esempio il famosissimo Museo Van Gogh, http://www.vangoghmuseum.nl che si trova nel quartiere dei musei, in via Paulus Potterstraat 7.


Il museo racconta la vita di Vincent Van Gogh, un pittore Olandese vissuto dal 1853 al 1890, noto per i suoi meravigliosi quadri ad olio, i suoi colori brillanti e la sua capacità empatica di esprimere emozioni forti e vibranti attraverso la pittura. Van Gogh decise di diventare pittore all'età di 27 anni, età in cui aveva già altre occupazioni alle spalle. Prima di dedicarsi completamente alla pittura Vincent era stato mercante d'arte, maestro e predicatore laico, ma nessuna di queste occupazioni lo rese felice o capace di essere autonomo economicamente. Tutta la sua vita fu permeata da una instancabile passione, una forte spinta verso una religiosità pura e profonda, e costanti problemi mentali. Da un punto di vista tecnico Vincent Van Gogh era fondamentalmente un autodidatta, ma il suo talento innato e la sua iperproduttività - più di 800 tele dipinte in 10 anni di carriera come pittore - lo resero uno dei grandi maestri dell'arte contemporanea.

La sua drammatica vicenda umana affascinò molti, anche se sostanzialmente fu riconosciuto come un grande pittore solo poco prima della sua morte, e lui stesso non si definiva come tale. Vincent Van Gogh soffrì per tutto il corso della sua vita di disturbi mentali ed epilessia. Probabilmente rimase più e più volte imbrigliato nella rete della depressione, tanto che decise nel 1889 di ricoverarsi spontaneamente nell'ospedale psichiatrico di San Rémy, vicino ad Arles. Un anno dopo lasciò l'ospedale, per "noia", come dichiarò in una lettera al fratello Theo, ma non riuscì ad adattarsi al mondo esterno, e si tolse la vita nel 1890 sparandosi al petto.

Il Museo è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00, ed il venerdì fino alle 22:00. Il biglietto costa 14,00 euro, ma se decidete di visitare più di un museo vi conviene comprare la carta dei musei http://www.museumkaart.nl.

Articolo scritto da saragraz - Vota questo autore su Facebook:
saragraz, autore dell'articolo Vacanze In Olanda: Libertà E Trasgressione.. Tra I Più Bei Musei Europei, Il Museo Van Gogh
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione