Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Voglia D' Irlanda? 5 Film Per Conoscerla Meglio!


22 giugno 2010 ore 16:00   di juli  
Categoria Viaggi e Turismo  -  Letto da 432 persone  -  Visualizzazioni: 822

Prossima meta l’Irlanda? Stanchi di leggere le solite guide turistiche ….e che spreco affrontare una nuova meta senza conoscerne nulla. Allora perché non provare con un film?anzi perché non provare a conoscere questo fantastico paese e la sua storia attraverso 5 film che ne descrivono i luoghi, gli abitanti e quanto di più importante c’è da sapere?
Ecco quali film possono darci facilmente un’idea del posto dove siamo diretti:

Intermission: «La vita è l'ultima a morire.»
Film del 2003 diretto da John Crowley, con Colin Farrell. nella Dublino proletaria dei primi anni 2000, alternando storie d'amore, scatti di rabbia (anche) sociale, spunti di criminalità con un poliziotto filosofeggiante.


Cinepresa a spalla che balla, fotografia sporca, ora buffo ora ironico alla ricerca di un realismo spontaneo qua e là politicamente scorretto.
Intermission è una sorta di cartone animato du Dublino, è una versione asettica di ciò che accade effettivamente. Probabilmente la rappresentazione è proprio quello che Colm Meaney ha vissuto la sua vita giorno dopo giorno. Chi tra noi ha avuto la “fortuna” di passare 4 ore della propria giornata su un bus di Dublin non può non guardare le scene dedicate al “bus” presenti in questo film e ripete silenziosamente “someone understands”.

The Van-Due sulla strada
Questo film riesce a catturare in modo dolce la tristezza degli uomini in grado di esprimere emozioni pur essendo fermi nella convinzione di voler fare la cosa giusta nei momenti più disprati. Nel novembre del 1989, a Dublino, il fornaio Bimbo, con moglie e tre figli, viene licenziato. Dopo vane ricerche ha l'idea di comperare, con i soldi della liquidazione, un furgoncino per vendere pesce e patatine e coinvolge nell'idea l'amico disoccupato Larry. Nell'estate del 1990, quando l'Irlanda disputa i mondiali di calcio in Italia, gli affari sembrano andare a gonfie vele. Ma di fronte all'aumentare degli affari aumentano anche le incomprensioni fra i due soci.

Adam and Paul
Adam e Paul sono amici sin dall'infanzia, ed adesso che sono diventati adulti, la loro amicizia è stata cementata dalla tossicodipendenza e dal fatto che entrambi sono senzatetto.... il film segue la coppia attraverso un solo giorno, che, come ogni altro, è interamente dedicato alle attività di rubacchiare e rubare i soldi per la droga. La differenza in questa giornata è che Adam e Pail hanno finito i soldi, gli amici, la fortuna e hanno praticamente raggiunto il fondo.

Micheal Collins
Michael Collins (1891-1922), discusso eroe dell'indipendenza irlandese, ucciso in un'imboscata da altri irlandesi, bizzarro incrocio tra Primula Rossa e Peter Pan con l'aspetto di un goffo e massiccio ragazzo di campagna. Dall'inizio alla fine (dove N. Jordan cede alle pastoie del genere biografico e alle esigenze dell'alto costo), è un film di guerra, guerriglia, guerra civile, la più disperata e feroce delle guerre. Quella contro gli inglesi “dura da 700 anni”, dice Collins. E continua. Per l'afflato epico, il ritmo serrato, la statura dei personaggi è un big movie che vanta almeno due sequenze da great movie: la “notte dei dodici apostoli” in cui, per ordine di Collins, furono giustiziati all'alba una dozzina di informatori inglesi, e, episodio altrettanto storico, la strage nello stadio, compiuta dai tanks inglesi su una folla pacifica e inerme. Un certo Marx scrisse che gli uomini fanno la storia, ma non è mai quella che vogliono.

I went down: I dilettanti-Criminali disorganizzati
Due balordi irlandesi – “criminali disorganizzati” come dice il sottotitolo italiano – sono incaricati e costretti da un boss a prelevare un suo socio riluttante. A poco a poco vien fuori una vecchia storia di due cliché per stampare dollari falsi, un tesoro sepolto, un omicidio. Tira un'aria da fratelli Coen (Fargo) in questa commedia nera dove si parla molto e si delinque meno, intessuta di deviazioni, divagazioni, citazioni, confusioni, difficoltà di comunicazione. 2° film di P. Breathnach, 4 premi al Festival spagnolo di San Sebastian, un'altra prova della vitalità del nuovo cinema irlandese.

Articolo scritto da juli - Vota questo autore su Facebook:
juli, autore dell'articolo Voglia D' Irlanda? 5 Film Per Conoscerla Meglio!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Viaggi e Turismo
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione